spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli: dal 7 agosto a regime il servizio di spazzamento strade notturno 

    Comunicazione ufficiale di Alia: "Modificati oltre 760 punti; il servizio coinvolge 63 strade sul territorio"

    BAGNO A RIPOLI – “Da lunedì 7 agosto entra nel vivo il nuovo piano di spazzamento stradale
    combinato nel Comune di Bagno a Ripoli”.

    Lo comunica ufficialmente Alia Servizi Ambientali che, insieme all’amministrazione comunale, “al fine di razionalizzare il servizio”, hanno modificato la cartellazione esistente.

    “Inserendo anche nuove strade cartellate – viene spiegato – e, conclusa la fase transitoria di messa in opera con la posa dei nuovi cartelli, il servizio è a regime”.

    Dal 7 agosto, quindi, il martedì e il mercoledì dalla mezzanotte alle ore 6 del mattino, in 63 strade del capoluogo, ma anche dell’Antella, Grassina, Ponte a Niccheri e Ponte a Ema, sarà attivo il nuovo servizio di spazzamento notturno, in vigore secondo calendario.

    Dopo l’avvio della fascia notturna, dall’8 settembre al via anche i turni diurni, di cui sarà fornita in seguito puntuale comunicazione.

    Sarà, quindi, importante prestare attenzione ai nuovi cartelli stradali recanti le disposizioni di divieto di sosta per pulizia strade, prendendo visione degli orari indicati.

    Collaborando attraverso lo spostamento delle auto e permettendo al gestore di igiene urbana di effettuare il servizio e garantire il decoro e la pulizia delle strade interessate, “ferma restando – si aggiunge – una certa soglia di tolleranza alla luce del periodo di rodaggio del nuovo servizio”.

    Il nuovo piano, che prevede modifiche diffuse su tutto il territorio comunale, vedrà il mantenimento delle aree ad alta fruizione con una frequenza settimanale e, principalmente, servizio notturno.

    In alcune aree a medio e basso impatto il servizio è stato riprogrammato con frequenza quindicinale, permettendone così l’estensione anche ad altre zone, in precedenza non servite con spazzamento combinato con ordinanza di divieto di sosta.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...