spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 3 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’ex vicedirettore del Tg1, candidato al Parlamento Europeo, in piazza con Casini

    BAGNO A RIPOLI – L’Italia deve stare in Europa per poter stare nel mondo”: il candidato del Pd alle prossime Europee David Sassoli, ex vicedirettore del Tg1, ha incontrato i cittadini ripolesi domenica 11 maggio piazza Peruzzi ad Antella.

     

    “Le prossime elezioni non vanno intese come un referendum sull’euro. Sono invece la possibilità di determinare, facendo prevalere lo schieramento di sinistra, politiche comunitarie più orientate verso lo sviluppo e meno su tagli e sacrifici”, ha affermato Sassoli.

     

    L’incontro si è concluso con un brindisi di auguri a base di… spuma: “Quando la bevo mi sento di nuovo a casa”, ha detto sorridendo Sassoli che è nato a Firenze.

     

    Al suo fianco, oltre al candidato sindaco della coalizione di centrosinistra Francesco Casini, il sindaco Luciano Bartolini, il segretario comunale del Pd Daniele Olschki, la vicesindaca designata da Casini in caso di vittoria Ilaria Belli, il segretario del circolo Pd di Antella Leonardo Lorenzini.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...