spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Daniele Ceccherini, pasticcere-dj grassinese, e il suo Festival su Radio Rosa

    Ogni anno Sanremo è un'emozione sempre nuova: "Anche se è il mio dodicesimo Festival – ci racconta Daniele Ceccherini, in arte il "Gatto" – è sempre come fosse la prima volta".
     

    In realtà sarà la sua prima volta su Radio Rosa: il pasticcere di Grassina infatti, che divide il suo tempo fra cornetti, bomboloni e… il microfono dello studio, porterà il suo Manikomio 77 nella città dei fiori con l'emittente barerinese.

     

    Si parte sabato prossimo, ma l'adrenalina è già a mille: "Ogni minuto di quella settimana – ci spiega il Gatto – è vissuto da me con entusiasmo. Dovessi scegliere un momento vissuto in questi anni da mettere in cornice? Sceglierei l'intervista con Paolo Bonolis e Pippo Baudo, due mostri di bravura e di umiltà".

     

    "Per il gossip? Ero tutto solo – ricorda – in piena notte all'Hotel Royal quando Loredana Bertè scese in pigiama nella reception a inveire contro tutto il personale dell'albergo mandando a quel paese tutti quelli che incontrava. Furono dieci minuti spettacolari!".
     

    Questi gli orari di Manikomio 77 da Sanremo, su Radio Rosa (90.4 in FM oppure in streaming su www.radiorosa.it): lunedì 11 febbraio  dalle 13 alle 15 "Manikomio77 a Sanremo"; da martedi 12 a sabato 16 febbaio dalle 13 alle 15 "Manikomio77 a Sanremo" e dalle 20.30 in poi "Stasera Festival" con al fianco del Gatto Silvia Venturi, alla sua prima esperienza sanremese.

     

    Chiediamo a Daniele chi riporterebbe sul palco fra i grandi del passato: "Riporterei sicuramente il grande Vasco Rossi. Perché? Semplicemente perché è Vasco Rossi. Tra quelli che non ci sono più… beh, senza dubbio Lucio Battisti".
     

    Chiudiamo con i consueti pronostici: "Dire Modà oppure Malika Ayane è scontato, sono i superfavoriti. Citerò quindi gli outsider: Raphael Gualazzi, Chiara Galiazzo e, essendo in clima di elezioni, … Elio e le storie tese".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...