spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sicurezza stradale in via Roma, l’interrogazione di Cittadinanza Attiva

    La richiesta più urgente dopo l'incidente che ha coinvolto una bambina della Granacci. Redini: "Le auto corrono troppo"

    BAGNO A RIPOLI – Troppi incidenti in via Roma: la consigliera Sonia Redini di Cittadinanza attiva ha presentato un'interrogazione per chiedere più sicurezza, una richiesta resa più urgente dall'ultimo incidente, avvenuto giovedì davanti al forno, che ha coinvolto una bambina che frequenta la scuola media Granacci.

     

    "Avevo già preparato un'interrogazione – spiega la consigliera – proprio per chiedere misure di sicurezza per gli "utenti deboli", i pedoni, chi abita nella frazione del Capoluogo. Le strisce non bastano! Ma basta con gli incidenti, con le auto che corrono su Via Roma, con una sicurezza stradale che non c'è".

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...