spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ecco tutto il programma organizzato dal 27 al 29 settembre dal Comune ripolese

    BAGNO A RIPOLI – Il Comune di Bagno a Ripoli, nell'ambito della propria campagna "Bagno a Ripoli per l'ambiente", ha aderito a "Puliamo il mondo", manifestazione nazionale promossa da Legambiente, in svolgimento dal 27 al 29 settembre organizzando l'iniziativa Puliamo e DecoriAmo Bagno a Ripoli. Partner per l'edizione di quest’anno sono anche la Sezione Soci Coop di Bagno a Ripoli e l’Ospedale di Santa Maria Annunziata e AsF (Azienda Sanitaria Firenze).

     

    Programma delle iniziative organizzate nel Comune di Bagno a Ripoli:
    – Venerdì 27 settembre, ore 9: “Puliamo il Mondo” – le classi V delle scuole elementari dell'Istituto comprensivo di Bagno a Ripoli si ritroveranno assieme al Sindaco Luciano Bartolini e all’Assessore all'ambiente Francesco Casini per pulire il giardino dei Ponti di Bagno a Ripoli; seguirà una lezione di riciclo e differenziazione dei rifiuti organizzata dal Comune e da Barbara Scali di Legambiente Bagno a Ripoli.

     

    – Sabato 28 settembre, ore-9-13: “PuliAmo e DecoriAmo Bagno a Ripoli, tanti luoghi da adottare”, un gesto consapevole per rendere ancora più bello e pulito il nostro Comune e il territorio che abitiamo. In occasione di Puliamo il mondo, il Comune, insieme a gruppi di cittadini volontari, organizza interventi di decoro e pulizia di alcuni (tanti!) spazi pubblici, giardini e strade.

     

    Ecco i principali spazi pubblici che saranno puliti il 28 settembre:
    – Evento principale di Puliamo Bagno a Ripoli 2013 è l’area verde davanti all’Ospedale S.M. Annunziata dove i volontari dell’ambiente si ritroveranno dalle ore 9 per pulire il parcheggio e il prato antistante la struttura ospedaliera (clicca qui per leggere l'articolo).

     

    – Antella – Giardini della Resistenza.

    – Grassina – Giardino via D. Alighieri, Pista ciclabile (Acli/Ponte della Rampa), Piazza Umberto I.

    – Bagno a Ripoli – Giardini via delle Arti in collaborazione con la Sezione Soci Coop Bagno a Ripoli; Sorgane, largo A. De Gasperi.

    – Ponte a Ema – Giardini ex 167, Giardini via Longo.

    – Croce a Varliano, Area Giardini.

    – Capannuccia, parcheggio di scuola.

    – Case San Romolo, dalle 15: dal centro abitato scendendo lungo via Case San Romolo.

    – Quarate e Capannuccia (domenica 29 settembre ore 9.30), da Quarate scendendo lungo via di Tizzano, appuntamento, questo, offerto dalla Congregazione Ebraica Riformata Fiorentina (Shir Hadash).

     

    Per aderire o indicare un altro luogo da adottare basterà scrivere a ambiente@comune.bagno-a-ripoli.fi.it o telefonare a 055/6390.213 o 339/2440913.

     

    “È un vero e proprio "credo" dell’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli l’impegno per una crescita dell’educazione al rispetto di ambiente e beni comuni – hanno dichiarato il sindaco Luciano Bartolini e l'assessore all'ambiente Francesco Casini – Per questo, sempre all’interno di "Bagno a Ripoli per l’AmbienTe", continua la collaborazione con Legambiente per organizzare un’edizione di "Puliamo il Mondo" sempre più viva e diffusa sul territorio".

     

    "Oltre al tradizionale appuntamento con le scuole – hanno proseguito – puntiamo anche quest’anno a coinvolgere la cittadinanza, singoli e gruppi, per abbellire e pulire insieme i luoghi del nostro comune. Gruppi che ogni anno si arricchiscono di nuovi partecipanti, spesso bambini entusiasti di pulire i luoghi dove abitualmente giocano e si divertono! Testimonianza dell’amore che tanti cittadini hanno verso il loro territorio, un affetto che noi cerchiamo di valorizzare. L’appello è a partecipare numerosi, adottare e indicare ancora altri angoli del territorio".

     

    "L’evento da segnalare quest’anno è davanti all’ospedale – hanno concluso – per pulire insieme l’area verde antistante l’ingresso e contribuire a mantenere al meglio un’area di servizi molto importante. Un ringraziamento quindi pure alla Direzione dell’Ospedale di Ponte a Niccheri e alla Sezione Soci Coop di Bagno a Ripoli, ormai tradizionale partner dell’iniziativa”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...