spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 26 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Avevano 40 e 52 anni: si sono scontrati con un autoarticolato di un’azienda di trasporti

    BAGNO A RIPOLI – La notizia l'ha data questa mattina l'edizione on line de La Nazione, e riguarda l'ennesima tragedia sulle strade della toscana in questa estate 2015 di sangue.

     

    Stavolta a rimanere uccisi in un terribile schianto sono stati due uomini di 52 e 40 anni, residenti a Bagno a Ripoli: tutto è successo sulla Firenze Mare.

     

    I due uomini stavano percorrendo l'A11: arrivati all'altezza di Pistoia sono andati a scontrarsi con un autoarticolato di proprietà di un'azienda di trasporti di Quarrata.

     

    L'impatto è stato terribile e non gli ha lasciato scampo: la parte davanti della Volkswagen Polo è andata completamente distrutta.

     

    Niente da fare per i due: chi si è precipitato a soccorrerli ha potuto soltanto constatarne la morte.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua