spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Riapre le sue porte il Centro anziani di Meoste: una festa per l’avvio delle attività

    Oggi, martedì 9 novembre, l'inaugurazione dopo lo stop forzato dovuto al Covid. Ripartono i laboratori e le iniziative ricreative per la terza età (e non solo)

    BAGNO A RIPOLI – Riapre il Centro anziani di Meoste. Luogo di ritrovo e attività per la terza età (e non solo) a Bagno a Ripoli, ritorna a vivere dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria.

    La festa di inaugurazione si svolgerà oggi, martedì 9 novembre dalle 14.30, ed è aperta a tutti (accesso libero consentito solo con Green pass).

    Da lì in poi il Centro sociale, di proprietà comunale e gestito dalla cooperativa sociale Coop 21 insieme ai suoi operatori, sarà aperto nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30.

    Gli anziani del territorio, e tutti coloro che hanno piacere di recarvisi, vi troveranno compagnia e molti laboratori, corsi, attività ricreative e ludiche per trascorre qualche ora insieme.

    Tra le iniziative in programma il corso di alfabetizzazione informatica coordinato dal Gruppo Abc, lezioni di pittura, attività musicali, letture, incontri tematici e molto altro.

    “Il Centro di Meoste, da tanti anni, è un punto di riferimento vitale per molti anziani che qui trovano compagnia, l’occasione per scambiare esperienze ed apprenderne di nuove e passare del tempo insieme” dicono il sindaco Francesco Casini e l’assessora al sociale Eleonora Francois.

    “Allo stesso tempo – ricordano – è un presidio fondamentale, grazie alla collaborazione tra l’ufficio sociale e Coop 21, per la cura di molti anziani soli, che con il Centro hanno uno strumento in più per essere seguiti e monitorati”.

    “Gli anziani con il Covid hanno pagato il tributo più alto – concludono – Oggi con la riapertura del Centro proviamo a restituirgli un sorriso, un antidoto alla solitudine a cui siamo felici di ridare il benvenuto”.

    Il Centro anziani si trova in via Giusiani 33, in località Meoste, a Bagno a Ripoli.

    L’ingresso al Centro è libero ma consentito solo per i possessori di Green pass.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...