spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 3 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Una cena per sostenere la famiglia di Eloy Baca Eslava: martedì 31 gennaio al Crc dell’Antella

    Organizzata da circolo e sezione soci Coop di Bagno a Ripoli per aiutare i familiari dell'uomo travolto e ucciso da un'auto il 10 gennaio scorso all'Antella

    BAGNO A RIPOLI – La sezione soci Coop di Bagno a Ripoli e il Crc Antella hanno promosso una cena di solidarietà in favore della famiglia di Eloy Baca Eslava.

    Una delle tante iniziative a sostegno dei familiari dell’uomo investito e ucciso il 10 gennaio scorso da un’auto pirata ad Antella, mentre si recava al lavoro.

    Si svolgerà martedì 31 gennaio presso la pizzeria del circolo di via Pulicciano, alle 20.30, per raccogliere fondi da versare sul conto corrente bancario aperto dall’amminidtrazione comunale.
    Contributo per la cena 20 euro.

    Per prenotazioni 3482416546 (Antonio), oppure (055621207) Crc Antella, entro il 29 gennaio.

    Il cuore di Bagno a Ripoli batte per la famiglia di Eloy: attivato il conto corrente bancario aperto dal Comune

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...