spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Barberino Tavarnelle: Tatiana Pistolesi entra nella giunta comunale

    In sostituzione di Serena Fedi che, alcuni giorni fa, aveva rassegnato le dimissioni per motivi familiari. E' la nuova assessora al turismo e alle attività produttive

    BARBERINO TAVARNELLE – Tatiana Pistolesi è la nuova assessora allo sviluppo economico e al turismo del Comune di Barberino Tavarnelle. 

    Il nuovo ingresso in giunta avviene in sostituzione di Serena Fedi, che qualche giorno fa, per motivi strettamente personali, aveva rimesso il suo mandato nelle mani del primo cittadino.

    Alla nuova assessora il compito di gestire le deleghe al turismo, all’agricoltura, al commercio, alle attività produttive e alla pianificazione economica.

    “Credo fermamente in questo percorso amministrativo che è innanzitutto un servizio a favore della comunità – dichiara la neo-assessora Tatiana Pistolesi –  il primo passo è quello di ascoltare le esigenze del tessuto economico e confrontarmi sulle diverse questioni che riguardano le realtà produttive e individuare soluzioni alle maggiori criticità, ringrazio il sindaco che ha riposto in me la sua fiducia”.

    “A Tatiana rivolgo l’augurio di buon lavoro – commenta il primo cittadino David Baroncelli – le qualità che la caratterizzano, la sua lunga esperienza istituzionale, le permetteranno di gestire al meglio un settore nevralgico per il nostro territorio, in una fase storica così complessa”.

    Tatiana Pistolesi, classe 1983, abita da sempre a Tavarnelle ma grazie alla famiglia ha avuto la possibilità di conoscere e vivere anche a Barberino Val d’Elsa.

    Perito commerciale programmatore, professionalmente si occupa dell’amministrazione di aziende locali (e non solo).

    È stata consigliere comunale della scorsa legislatura di Centrosinistra Tavarnelle, presidente della commissione bilancio.

    E, da novembre 2017 fino al termine del mandato, ha ricoperto il ruolo di assessore con deleghe al bilancio tributi e rapporto con le associazioni.

    E’ una grande appassionata di musica e per venti anni ha suonato il sax.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...