spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Consigli territoriali di partecipazione, assemblea di avvio a San Donato

    Gli organismi di rappresentanza popolare permetteranno, alle frazioni periferiche di Barberino Tavarnelle, di far sentire la propria voce ed essere coinvolte nella vita pubblica del paese

    BARBERINO TAVARNELLE – Appuntamento a San Donato per l’avvio della procedura di designazione del Consiglio Territoriale di partecipazione:

    Lunedì 30 agosto 2021 ore 21:30
    Spazio all’aperto presso Circolo La Filarmonica

    Il percorso di assemblee pubbliche organizzate dalla presidenza del Consiglio comunale porterà alla nascita dei Consigli territoriali di partecipazione, i nuovi organismi di rappresentanza popolare che permetteranno, alle frazioni e alle aree periferiche di Barberino Tavarnelle, di far sentire la propria voce ed essere coinvolte attivamente nella vita pubblica del paese.

    Tutte le informazioni sul funzionamento del Consigli Territoriali di Partecipazioni sono disponibili nel “Regolamento per il decentramento ed il funzionamento dei Consigli Territoriali di Partecipazione”.

    Per maggiori approfondimenti consultare la pagina Consigli Territoriale di Partecipazione.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...