spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Prevenzione al femminile: il nuovo mammografo è in funzione nella sede del Calcit di Barberino Tavarnelle

    L'apparecchio effettua approfondimenti di tomosintesi e riduce la possibilità che si creino falsi positivi: finanziato dal Calcit, con la partecipazione diretta e il sostegno economico della comunità

    BARBERINO TAVARNELLE – E’ attivo da alcune settimane il nuovo mammografo di cui si è dotato il Calcit di Barberino Tavarnelle.

    L’apparecchiatura di ultima generazione è stata installata presso la sede degli ambulatori situati in via Aldo Moro ed è stata finanziata dal Calcit, con la partecipazione diretta e il sostegno economico della comunità.

    Tantissimi i cittadini di Barberino Tavarnelle che hanno contribuito all’acquisto attraversi l’erogazione di donazioni e la vendita del calendario “In seno alla vita”.

    Lo strumento all’avanguardia permette una diagnosi precoce più precisa per l’individuazione del tumore al seno che è una delle patologie più diffuse e ad alta incidenza nella popolazione femminile.

    “Ci siamo dotati di un mammografo che ha un’eccellente performance diagnostica ed effettua approfondimenti di tomosintesi” fa sapere il presidente del Calcit Michele Morandi.

    “L’apparecchio – spiega – riesce ad acquisire immagini della mammella, analizzata strato per strato in tutto il suo volume, dunque effettua un’analisi più accurata ed evita o riduce la possibilità che si creino dei falsi positivi”.

    “E’ un impegno e uno sforzo economico rilevante – conclude Morandi – che abbiamo deciso di impiegare per la prevenzione e la tutela della salute delle cittadine del Chianti”.

    “Un ringraziamento al Calcit e alla comunità – aggiunge il sindaco David Baroncelli – per la nuova dotazione”.

    “Un’arma importantissima – conclude – che mette in atto gli obiettivi della prevenzione, siamo convinti che le prestazioni del mammografo saranno efficaci ai fini della diagnosi del tumore alla mammella”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...