giovedì 9 Luglio 2020
Altre aree

    Longarone e Morrocco, un docufilm su memoria, amicizia, solidarietà (al Cinema Olimpia)

    Appuntamento per il 24 ottobre con l'opera del regista Andrea Bruno Savelli sulla tragedia del Vajont

    TAVARNELLE (BARBERINO TAVARNELLE) – Un docufilm per ripercorre, attraverso le testimonianze contemporanee, il viaggio nella memoria delle comunità di Longarone e Morrocco: bambini, poi adulti, impegnati nel corso del tempo a portare avanti lo storico cammino di amicizia e solidarietà che nacque all’indomani della tragedia del Vajont nel 1963.

     

    "La valigia dei baci" di Andrea Bruno Savelli sarà proiettato giovedì 24 ottobre al Cinema Olimpia di Tavarnelle alle 21.30 con ingresso gratuito.

     

    Alla proiezione, presentata dall'Unione Comunale del Chianti Fiorentino, il Comune di Longarone, la Fondazione Vajont 9 ottobre 1963 onlus e l'Associazione Cinema Olimpia, saranno presenti David Baroncelli, sindaco di Barberino Tavarnelle, e il regista Andrea Bruno Savelli.

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...