spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Arianna Dionigi, seconda classificata alla finale regionale di Miss Italia

    Difficile selezionare tra il nutrito gruppo delle finaliste regionali provenienti da tutta la Toscana. La bellissima castellinese sta davvero ben figurando nel concorso

    CASTELLINA IN CHIANTI – Si è svolta lo scorso sabato 21 agosto, la finale regionale di Miss Rocchetta Bellezza Toscana del concorso di Miss Italia, a Villa Sperling di Montepiano di Vernio.

    Non facile il lavoro della giuria della serata, che era presieduta da Giulio Mancini per Facil Group e, come segretario, da Gabriele Sandretti per Villa Sperling ma che ha portato una bella sorpresa per il nostro Chianti.

    Si è classificata al secondo posto infatti la bellissima castellinese Arianna Dionigi, che sta davvero ben figurando nel concorso.

    Arianna, studentessa di Castellina in Chianti, ha 18 anni. Alta 1,75 m, capelli castani e occhi verdi. Segno zodiacale dell’Acquario.

    Alla lucchese Viola Ciollaro la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Toscana 2021. La bella concorrente lucchese, prima classificata, prevale sul gruppo delle 22 concorrenti in gara e si aggiudica il diritto di partecipare alle prefinali nazionali.

    La manifestazione, svoltasi nella meravigliosa cornice di Villa Sperling, rispettando tutte le normative vigenti anti Covid-19, è stata organizzata da Alex Bitetti della storica agenzia Alex Model, con il patrocinio della provincia di Prato ed il Comune di Vernio, e la collaborazione della Pro Loco Montepiano.

    Difficile selezionare tra il nutrito gruppo delle finaliste regionali provenienti da tutta la Toscana, le vincitrici delle fasce della serata, ed al termine dello scrutinio finale ha emesso il seguente giudizio:

    1° Classificata – Miss Rocchetta Bellezza Toscana 2021 – VIOLA CIOLLARO – di
    Lucca – 19 anni – studentessa – H. 1,76 – capelli castani – occhi castani –
    del segno del Toro.
    2° Classificata – ARIANNA DIONIGI – di Castellina in Chianti (SI) – 18 anni – studentessa – H.1,75 – capelli castani – occhi verdi – del segno dell’Acquario.
    3° Classificata LAURA SICCA – di Lucca – 19 anni – studentessa – H. 1,75 – capelli castani – occhi marroni – del segno dell’Acquario.
    4° Classificata – REBECCA RICCETTI – di Cascina (PI) – 21 anni – studentessa – H. 1,75 – capelli biondi – occhi castani – del segno dei Gemelli.
    5° Classificata – KHADI DIAKHATE – di Santa Croce sull’Arno (PI) – 19 anni – studentessa – H. 1,84 – capelli neri – occhi neri – del segno dell’Ariete.
    6° Classificata – LUCREZIA BIMBI – di Firenze – 20 anni – Studentessa – H. 1,74 – capelli castani – occhi azzurri – del segno del Toro.

    La serata e’ stata brillantemente condotta da Gloria Tonini, miss Rocchetta Bellezza Toscana 2018, e da Raffaello Zanieri, che al momento dello spoglio delle schede ha coinvolto il pubblico presente con le sue performance canore.

    I prossimi appuntamenti con le finali regionali dei titoli satelliti son programmati per domenica 29 agosto a Quarrata (PT) dove verrà eletta Miss Sorriso Toscana e lunedì 30 agosto a Castelfiorentino (FI) dove verrà eletta Miss BeMuch Toscana.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...