spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castelnuovo Berardenga: dal 27 giugno attive due ZTL, una estiva e una permanente

    Interessate due aree nel centro di Castelnuovo Berardenga, con controllo elettronico degli accessi

    CASTELNUOVO BERARDENGA – Da lunedì 27 giugno a Castelnuovo Berardenga saranno attivate due ZTL, Zone a traffico limitato, di cui una sarà in vigore nel centro del capoluogo fino al 31 ottobre, in occasione del periodo estivo, mentre l’altra, già prevista nell’area Castello, continuerà a essere di carattere permanente.

    La principale novità riguarda il sistema di controllo: l’accesso nelle due ZTL, infatti, sarà verificato da apparecchiature elettroniche omologate, che rileveranno le targhe dei veicoli in transito.

    Il rilascio dei permessi e di altre autorizzazioni sarà effettuato dalla Polizia municipale, che potrà concedere anche accessi per necessità di breve durata previa verifica della richiesta da inviare all’indirizzo di posta elettronica polizia.municipale@comune.castelnuovo.si.it oppure contattando il numero 0577351309.

    La ZTL nel centro del capoluogo, attiva dal 27 giugno al 31 ottobre dalle ore 19.30 alle 1, riguarda l’area compresa fra via Roma, via Mazzei, piazza della Citerna, via del Chianti e piazza Marconi.à

    La ZTL nell’area Castello, invece, comprende via del Ponticino, via Berardenga, piazza Castellare e Vicolo Bulgarini e sarà operativa in via permanente h24.

    Nella prima fase di sperimentazione, così come previsto dal parere del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile, la polizia municipale potrà sanzionare eventuali violazioni.

    Al termine della stessa fase, prenderà il via il sanzionamento automatico attraverso le apparecchiature elettroniche installate.

    Modalità di accesso

    L’accesso sarà consentito solo ai veicoli inseriti nella “White List” che comprende, per entrambe le ZTL, persone disabili, mezzi di servizio, di sicurezza e di soccorso e proprietari di un posto auto coperto o scoperto privato nelle vie interessate.

    Per la ZTL nell’area Castello, la “White List” sarà estesa a proprietari di immobili e affittuari, che potranno accedere soltanto per il carico e scarico dalle ore 11.30 alle 13 e dalle ore 18 alle 19.30.

    Eventuali autorizzazioni in deroga, anche per esigenze di carattere temporaneo, potranno esser concesse dalla polizia municipale previa verifica delle richieste.

    Le persone disabili non residenti nelle vie interessate dalle ZTL castelnovine dovranno contattare un numero dedicato, opportunamente segnalato prima di entrare nelle ZTL, a cui dovranno comunicare le proprie generalità e il numero del contrassegno invalidi.

    “L’attivazione di due ZTL – spiega Alessandro Maggi, vicesindaco e assessore alla mobilità di Castelnuovo Berardenga – consolida un’esperienza già avviata negli anni scorsi durante il periodo estivo per venire incontro alle esigenze dei residenti, favorire la mobilità pedonale e la vivibilità degli eventi, nel rispetto di tutti, e tutelare il patrimonio storico e culturale”.

    “Oltre alla ZTL nel centro – riprende – attiva dal 27 giugno al 31 ottobre, abbiamo voluto rafforzare questo impegno attivando il sistema automatizzato anche per la ZTL permanente del Castello, che comprende il centro storico più ristretto, consentendo, durante tutto l’anno, di limitare gli accessi e la sosta e di migliorare il transito nell’area attraverso il controllo elettronico”.

    “L’iniziativa – aggiunge Maggi – si inserisce nel più ampio progetto di digitalizzazione e sicurezza dei centri urbani che, a oggi, vede già installate oltre 40 telecamere di contesto per il controllo di tutti gli accessi ai centri abitati del comune di Castelnuovo Berardenga, oltre a luoghi sensibili come scuole, piazze e parchi”.

    “Presto – annuncia – saranno installate anche alcune telecamere provviste di sistema automatico di Lettura Targa, che garantiranno maggiore qualità delle immagini e un migliore supporto agli operatori della pubblica sicurezza”.

    “Il piano pluriennale per la videosorveglianza – conclude Maggi – si completa con l’attivazione dei varchi elettronici ZTL, che concludono un’intensa fase di lavori grazie ai quali sono stati raggiunti risultati importanti, primo tra tutti una sostanziale riduzione dei reati, come certificato dai dati ministeriali”.

    Per informazioni su accessi e permessi, è possibile contattare la polizia municipale di Castelnuovo Berardenga al numero 0577351309 oppure all’indirizzo di posta elettronica polizia.municipale@comune.castelnuovo.si.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...