spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castelnuovo Berardenga: attivi sei hotspot Wi-Fi per accesso gratuito a internet

    Attivazioni nel capoluogo a costo zero per il Comune con il progetto Piazza Wifi Italia. In arrivo nuovi accessi gratuiti alla rete con il progetto europeo Wifi4EU

    CASTELNUOVO BERARDENGA – A Castelnuovo Berardenga sono attivi da alcuni giorni sei punti di accesso gratuito a Internet tramite hotspot wifi.

    L’iniziativa, a costo zero per l’amministrazione comunale, fa parte del progetto Piazza Wifi Italia promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia.

    Prossimamente, inoltre, sono previsti nuovi accessi Wifi gratuiti nell’ambito del bando europeo Wifi4EU, promosso dall’Unione Europea, attraverso i quali la copertura del servizio sarà estesa a gran parte del territorio, con altri punti di collegamento nel capoluogo e su numerose frazioni.

    I sei hotspot wifi installati con il progetto Piazza Wifi Italia si trovano uno presso il palazzo comunale di Castelnuovo Berardenga; due presso il teatro comunale “Vittorio Alfieri”.

    Uno presso la scuola primaria Elia Mazzei; uno presso la palestra comunale e uno presso la Rsa Villa Chigi.

    Gli accessi gratuiti con il bando europeo Wifi4EU, invece, sono previsti a Castelnuovo Berardenga, in Piazza Marconi; Quercegrossa, in prossimità della scuola primaria Italio Calvino; San Gusmè, nella zona del parcheggio; Vagliagli; Casetta; Pianella, presso gli impianti sportivi e la scuola; Villa a Sesta, presso il parco pubblico, e Monteaperti.

    I progetti Piazza Wifi e Wifi4EU prevedono anche altre postazioni che saranno attivate prossimamente su indicazione dell’amministrazione comunale per ampliare gradualmente la copertura su tutto il territorio.

    “L’attivazione di hotspot Wifi per l’accesso gratuito a Internet su tutto il territorio – afferma Alessandro Maggi, vicesindaco e assessore all’innovazione e semplificazione di Castelnuovo Berardenga – potenzia servizi e opportunità rivolte sia ai cittadini che ai visitatori e mantiene il nostro territorio attento alle nuove tecnologie, garantendo un servizio utile anche in relazione al rilancio del settore turistico, andando ad integrarsi con altri progetti che arricchiranno l’offerta ricettiva”.

    “Gli interventi inoltre – conclude Maggi – sono stati realizzati a costo zero per il Comune, grazie alla partecipazione al progetto Piazza Wifi Italia, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con Infratel Italia, e a quello più ampio Wifi4EU, sostenuto dall’Unione Europea per favorire sempre di più libero accesso e connettività alla rete nei paesi europei”. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua