spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Tutti i giorni (festivi e domenica compresi), dalle 9 alle 21, attivo il 800.301.337

    CHIANTI FIORENTINO – Secondo le ultime previsioni meteo continuerà ancora per alcuni giorni l’ondata di calore che sta creando disagi soprattutto per la popolazione anziana.

     

    Al riguardo la SdS zona fiorentina Sud Est ricorda che è attivo, fino al 18 agosto, il progetto “Estate Sicura Anziani”, in tutti i Comuni della zona ((Bagno a Ripoli, Barberino Val d’Elsa, Figline Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Incisa Val d’Arno, Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’Arno, Rufina, San Casciano Val di Pesa, San Godendo, Tavarnelle Val di Pesa).

     

    Il progetto prevede una serie di interventi a favore dei cittadini ultrasettantacinquenni,  per contrastare  i disagi e le difficoltà causate dall’ innalzamento della temperatura nel periodo estivo. Sono infatti, le persone anziane quelle che hanno condizioni fisiche generalmente più compromesse e l’organismo può esser meno efficiente nel compensare lo stress da caldo e rispondere adeguatamente ai cambiamenti di temperatura.

     

    Il progetto ha attivato un numero verde gratuito 800.301.337, in funzione tutti i giorni (compreso domenica e festivi) dalle 9 alle 21, dove si possono richiedere informazioni e fare segnalazioni. In particolare questo centralino offre un sostegno sociale e sorveglianza attiva.

     

    Nello specifico, prevede eventuali visite e contatti periodici, aiuto nelle azioni quotidiane e nella cura personale (compagnia, disbrigo pratiche, consegna spesa e pasti a domicilio, aiuti nei servizi a domicilio).  L’invito per tutti è comunque di seguire delle regole di buon senso, come bere molto, stare in casa nelle ore più calde della giornata, usare indumenti in fibre naturali etc..come si evince dal “Decalogo per combattere il caldo”

     

    Estate Sicura Anziani nasce ad integrazione e sviluppo delle attività socio-sanitarie nell’ambito della SdS Sud Est in collaborazione con i medici di famiglia, le associazioni di volontariato, le cooperative sociali e le Reti di Solidarietà locali.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...