spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 24 Marzo 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I carabinieri di Scandicci impegnati in una serie di incontri con le scuole: anche nel Chianti fiorentino

    Finalizzati alla diffusione della cultura della legalità: si parla di bullismo, cyberbullismo. E dell’uso di stupefacenti

    SCANDICCI – I carabinieri della Compagnia di Scandicci sono impegnati in una serie di incontri con le scuole.

    In particolare, con le scolaresche in tutto il territorio di Scandicci, del Chianti fiorentino e a Montespertoli.

    Gli incontri sono finalizzati alla diffusione della cultura della legalità: con chiacchierate che vertono sugli argomenti di maggiore attualità e necessità sociale.

    Sul bullismo, cyberbullismo e sulla minaccia dell’uso di stupefacenti.

    Gli incontri, che costituiscono un momento importantissimo di crescita e prevenzione, proseguiranno nei prossimi mesi.

    E sono stati accolti con favore dai ragazzi che hanno mostrato interesse e bisogno di comunicazione.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...