mercoledì 12 Agosto 2020
Altre aree

    Prima uscita per il nuovo gruppo sancascianese che ha organizzato un super 2013

    E' iniziata domenica 3 marzo la nuova attività del neonato gruppo escursionistico sancascianese "Le Vie del Chianti" (fra natura, storia, arte e cultura), organizzata in collaborazione con Chianti Mutua e Aquatica Sport & Benessere. Qui di seguito il calendario completo con tutte le uscite previste in questo 2013.

     

    MARZO

     

    Domenica 24: “L’acqua di San Casciano: dal fiume Pesa alla Torre dell’Acqua”. Piacevole escursione lungo il fiume, fattoria di Montepaldi e visita alla Torre piezometrica per sbalordirci del panorama mozzafiato a 360° sul Chianti e oltre… Km 10 – Facile

     

    APRILE

     

    Lunedì 1: “Pasquetta a passeggio con gli asini”. Nel Parco “Chico Mendez” di San Donnino una giornata per bambini e famiglie dedicata a una nuova esperienza: il contatto con gli asini, docili, utili e straordinari animali. Storia dell’asino, pic nic nel parco. Facile

     

    Domenica 7: “Anello di Badia a Coltibuono”. Bellissimi panorami ci accompagnano lungo i crinali dei Monti del Chianti per raggiungere l’antica Abbazia di Coltibuono ed il Castello di Montegrosso. Km 9 – Facile

     

    Domenica 21: “Nella terra del Vino e degli Etruschi”. Anello San Fabiano – Poggio la Croce – Fattoria Tignanello – Campoli: alla scoperta di antiche testimonianze etrusche nel nostro tipico paesaggio agreste. Km 10 – Facile

     

    MAGGIO

     

    Domenica 5: “ ….finalmente il Mare…”. Il sentiero delle spiagge: da Piombino a Populonia lungo la costa rocciosa tra il blu del mare e il verde della macchia mediterranea. Km 12 – Facile

     

    Domenica 19: “Le Vie dei Pellegrini nella Valle di Staggia”. Anello su antichi selciati intorno all’antico borgo di Staggia alla ricerca del significato della “gruccia” : rocche, torrioni, fonti, antichi spedali e chiese. Cerchi di cipressi e simbolismi medievali. Visita al Castello di Staggia. Km 11 – Facile

     

    GIUGNO

     

    Domenica 2: “ Verso la Via Francigena a San Casciano”. Torrente Terzona, Pieve di Campoli, tomba Etrusca e Castelli. Degustazione di mieli biologici in fattoria. Storia, natura e prodotti tipici. Km 15 – Medio

     

    Sabato 15: “A passeggio con gli asini”. Nel Parco “Chico Mendez” di San Donnino una giornata per bambini e famiglie dedicata a una nuova esperienza: il contatto con gli asini, docili, utili e straordinari animali. Storia dell’asino, pic nic nel parco. Facile

     

    Domenica 16: “La Ferrovia che non c’è più”. Tra le morbide colline tra Saline e Volterra, seguendo il vecchio tracciato della ferrovia abbandonata. Visita a Volterra. Km 8 + 8 – Facile

     

    Domenica 30: “L’acqua di Dante”.Nello splendido Parco delle Foreste Casentinesi, da San Benedetto in Alpe fino alla celebre cascata dell’Acqua Cheta. Sentiero nel bosco lungo il torrente.Km 10 – Facile

     

    LUGLIO

     

    Sabato 6 e Domenica 7: “Parco delle Foreste Casentinesi”, due giorni immersi nella natura, nell’aria fresca, nel misticismo della foresta più suggestiva della Toscana. Due escursioni di media difficoltà. Pernottamento in rifugio. (dettagli e costi da definire)

     

    Domenica 13: “Esperienza unica : battesimo speleologico”. Facile camminata nel suggestivo “Esutore”, tunnel artificiale a Pian del Lago, Monteriggioni. Km 6 – Facile

     

    Domenica 20: “ Orrido di Botri”. Risalendo il Rio Pelago nel canyon più bello e selvaggio del centro Italia. Impegnativo

     

    SETTEMBRE

     

    Domenica 8: “ Piccolo gioiello medievale di Vertine e romanica Pieve di Spaltenna”. Splendido (con la “S” maiuscola!) itinerario nel Chianti senese più selvaggio, tra boschi e poderi. Zona Gaiole. Km 9 – Facile

     

    Domenica 22: “La Scala Santa”. Dalla suggestiva Villa Cetinale si sale alla Scala Santa per raggiungere il romitorio fino alla romantica pieve di Perlina immersi in un’atmosfera di pace e misticismo. Tra boschi secolari di lecci, arte, luoghi sacri sulla Montagnola Senese. Da non perdere. Km 11 – medio

     

    OTTOBRE

     

    Domenica 6: “Alla ricerca dei funghi autunnali”. Passeggiata e lezione di riconoscimento dei nostri fughi autunnali con la partecipazione di un esperto micologo . Luogo da definire.

     

    Domenica 20: “Castagnata d’Autunno!”
    Escursione in alto Mugello, tra castagneti secolari, casolari e seccatoi. Sapori tipici: castagnaccio,bruciate e tortelli. Km 10 – Facile

     

    NOVEMBRE

     

    Domenica 10: “ Olio Novo e Vino Novello”. Ultima camminata dell’anno sul “L'Anello del Rinascimento” sulle tracce dei nostri prodotti più antichi e preziosi: olio e vino. Degustazione di fettunta e vino nuovo in fattoria. Km 10 – facile

     

    Le tariffe e modalità di iscrizione sono disponibili sul blog www.leviedelchianti.blogspot.it, sul sito www.leviedelchianti.it, sul sito www.chiantimutua.it, presso le Filiali ChiantiBanca, sul sito www.aquatica2004.it e presso la Piscina del Chianti. Info: Eleonora 392 0579570 – Sarah 328 9043252 – Samuele 338 4611098.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino