spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I donatori di sangue di Castellina a sostegno della vendita dei bonsai per Anlaids

    I volontari castellinesi in prima fila nella lotta contro l'Aids e il virus dell'HIV. Troppo spesso... dimenticato

    CASTELLINA IN CHIANTI – Dai dati riportati nel materiale informativo di Anlaids onlus per promuovere la campagna di sensibilizzazione “Invasato conto l'Aids”, che si svolge in questi giorni sotto l'alto patronato del presidente della Repubblica su tutto il territorio nazionale, colpisce la ancora forte diffusione del virus dell'HIV nonostante le importanti conoscenze scientifiche, sanitarie e sociali ormai acquisite sul tema.

     

    Nella consapevolezza di quanto sia fondamentale mantenere alta l'attenzione sociale e mediatica sul problema, ribadire la necessità della ricerca scientifica e rilanciare ulteriormente il messaggio della prevenzione, i volontari dell'associazione donatori di sangue “Fratres” di Castellina in Chianti, supportati anche dagli operatori della Misericordia, hanno sostenuto la vendita dei bonsai promossa da Anlaids, nelle giornate di ieri e di oggi, nei locali di via della Rocca.

     

    Le piante si presentano negli esclusivi vasi disegnati da Andrea Castrignano, interior designer milanese noto anche sul grande schermo per la partecipazione a programmi televisivi come “Vendo casa disperatamente” e “Cambio casa, cambio vita”.

     

    Anlaids onlus, impegnata dal 1985 in iniziative per la lotta all'aids, è stata fondata da medici, ricercatori, attivisti e volontari “mossi dalla necessità – come recita il volantino – di fare rete per fermare la diffusione dell'infezione da HIV nel nostro Paese. Una mission che si rinnova ogni giorno per combattere un nemico che non è ancora sconfitto”.

     

    E' possibile sostenere Anlaids onlus nelle modalità indicate sul sito web www.anlaidsonlus.it.

     

     

    di Cosimo Ciampoli

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...