spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il concerto in programma il prossimo 16 luglio alle 21.30 in piazza Ricasoli a Gaiole in Chianti

    GAIOLE IN CHIANTI – Frammenti di antiche liriche irlandesi, di un gaelico dai suoni e i ritmi che evocano i cicli stagionali.

     

    Sarà il concerto celtico tratto dall’ultimo album dei Whisky Trail, “Celtic Fragments”, a chiudere la XV edizione del Chianti Festival, martedì 16 luglio, alle 21.30 in piazza Ricasoli a Gaiole in Chianti.

     

    Sarà un evento unico che unisce grandi suggestioni poetiche alla frenesia irresistibile dei ritmi della musica irlandese, dei suoi balli e dei suoi canti. Giulia Lorimer, Vieri Bugli, Luca Busatti, Stefano Corsi e Massimo Giuntini, questi i componenti del gruppo, hanno tenuto centinaia di concerti in tutta Italia, in Svizzera, Spagna, Germania, Portogallo e i loro dischi hanno ottenuto ottime recensioni sulle più importanti riviste musicali internazionali.

     

    Hanno partecipato a diversi spettacoli televisivi e compilation internazionali fra cui: “Celtic Angels” di Amiata Records, con Chieftains, Sinead O’Connor, Liam O’Flynn e Sharon Shannon.

     

    I Whisky Trail nascono a Firenze nel 1975 con l’intento di ripercorrere a ritroso la pista del whiskey: la pista che portò milioni di emigranti irlandesi in America. Con l’emigrazione, insieme al whiskey, consolazione di una difficile condizione umana, una grande tradizione musicale aveva fatto irruzione sul territorio americano e attraverso la contaminazione con altre culture e le nuove modalità di vita, aveva dato vita a tante altre forme musicali.

     

    I componenti del gruppo, che da quelle forme ed esperienze musicali provenivano, nel ritorno alle origini trovarono qualcosa a loro molto vicino, scoprendo il ricco patrimonio letterario e culturale irlandese come uno dei fondamenti della cultura europea.

     

    E proprio il riferimento a quel patrimonio ha definito l’inconfondibile stile musicale dei Whisky Trail che è andato formandosi nei 14 dischi della loro lunga carriera e nelle centinaia di concerti che hanno tenuto in Italia e all'estero. Il loro concerto è un evento unico che unisce alla frenesia irresistibile dei ritmi, grandi suggestioni poetiche.

     

    L’ingresso al concerto è gratuito. Per maggiori informazioni sul Chianti Festival è possibile telefonare ai numeri 0577351340-1 oppure visitare il sito internet www.chiantifestival.com o la pagina Facebook “Chianti Festival” oppure scrivere all’indirizzo info@chiantifestival.com.

     

    Il Chianti Festival è organizzato dai comuni di Castellina in Chianti; Castelnuovo Berardenga; Gaiole in Chianti e Radda in Chianti con il contributo di Regione Toscana, Provincia di Siena e ChiantiBanca.
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...