spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 18 Settembre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli, Impruneta, Greve in Chianti, Barberino Tavarnelle, San Casciano: dove si vaccina di più?

    Sette categorie, cinque comuni: i dati della Ausl Toscana Centro mostrano dove si è vaccinato di più e dove meno dal 27 dicembre 2020 al 25 luglio 2021

    FIRENZE – Il periodo di riferimento è quello fra l’inizio della vaccinazione anti Covid-19, ovvero il 27 dicembre 2020, e il 25 luglio 2021.

    Sette mesi nei quali la campagna vaccinale nel nostro Paese, nella nostra regione, nei nostri comuni, ha ingranato via via marce superiori.

    E’ quindi interessante vedere quali sono fra i “nostri” comuni (Bagno a Ripoli, Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano), quelli in cui i cittadini si sono vaccinati di più e quelli in cui si sono vaccinati meno.

    I dati sono quelli ufficiali della Ausl Toscana Centro, e dipingono una situazione tutto sommato abbastanza simile, ma con qualche sfumatura di differenza.

    Le percentuali che vedete superare il 100% sono dovute al fatto che vengono conteggiati in quei comuni e in quella categoria (over 80) persone che risiedono nelle Rsa ma non sono censite fra i residenti ufficiali.

    I dati li vedete qui sotto, e sono duvvisi in sette fasce d’età: 0-15 anni, 16-17, 18-29, 30-39, 40-49, 50-59, 60-69, 70-79 e 80+ anni.

    Come si può vedere, iniziano al momento ad essere statisticamente significative quelle da 18 anni in su.

    Prendendo come punto di riferimento la prima dose, non si può, ad esempio, non notare che il comune nel quale i cittadini, in media, sono stati più diligenti nel ricorrere alla vaccinazione anti Covid-19 è probabilmente quello di Bagno a Ripoli.

    ComuneFascia età1a dose% 1a dose2a dose% 2a dose
    Bagno a Ripoli0-15110,34%00%
    Bagno a Ripoli16-1716234,03%183,78%
    Bagno a Ripoli18-291.52055,62%62722,94%
    Bagno a Ripoli30-391.45861,34%61225,75%
    Bagno a Ripoli40-492.31967,51%1.33738,92%
    Bagno a Ripoli50-593.23580,96%2.55864,01%
    Bagno a Ripoli60-692.80886,51%1.85357,09%
    Bagno a Ripoli70-793.02091,65%2.82785,80%
    Bagno a Ripoli80+ anni2.819104,45%2.68899,59%
    Barberino Tavarnelle0-1500%00%
    Barberino Tavarnelle16-176325,10%62,39%
    Barberino Tavarnelle18-2960345,75%22617,15%
    Barberino Tavarnelle30-3962451,74%21918,16%
    Barberino Tavarnelle40-491.08660,10%58032,10%
    Barberino Tavarnelle50-591.43476,97%1.03855,72%
    Barberino Tavarnelle60-691.39885,09%90254,90%
    Barberino Tavarnelle70-791.17794,08%1.08886,97%
    Barberino Tavarnelle80+ anni1.03799,04%1.00796,18%
    Greve in C.0-1520,12%00%
    Greve in C.16-179234,85%51,89%
    Greve in C.18-2988951,81%35020,40%
    Greve in C.30-3971956,30%27121,22%
    Greve in C.40-491.08363,06%57333,33%
    Greve in C.50-591.81676,79%1.41259,70%
    Greve in C.60-691.52485,47%1.00256,02%
    Greve in C.70-791.34191,10%1.24584,58%
    Greve in C.80+ anni1.16198,39%1.08792,12%
    Impruneta0-1520,11%00%
    Impruneta16-177427,31%62,21%
    Impruneta18-2988250,60%35820,54%
    Impruneta30-3981255,13%31621,45%
    Impruneta40-491.21463,93%69936,81%
    Impruneta50-591.75077,13%1.35559,72%
    Impruneta60-691.72486,37%1.13056,61%
    Impruneta70-791.54689,00%1.44082,90%
    Impruneta80+ anni1.453104,68%1.395100,50%
    San Casciano0-1530,14%00,0%
    San Casciano16-178324,13%92,62%
    San Casciano18-2991949,33%34618,57%
    San Casciano30-3990058,25%32621,10%
    San Casciano40-491.42060,55%78433,43%
    San Casciano50-592.05576,03%1.50755,75%
    San Casciano60-691.98787,07%1.31757,71%
    San Casciano70-791.71091,30%1.55382,92%
    San Casciano80+ anni1.61999,33%1.55095,09%
    Somministrazioni dal 27/12/2020 al 25/7/2021 (dati Ausl Toscana Centro)

    E, senza voler fare “classifiche” di merito, forse quello in cui la risposta è stata al momeno più bassa (fra quelli che abbiamo preso in considerazione noi) è quello di Greve in Chianti.

    Greve in Chianti che sulle sette categorie di riferimento, ha la percentuale più bassa in quattro (lo si vede dall’immagine in alto).

    Viceversa, Bagno a Ripoli ha le percentuali maggiori nelle categorie più centrali in questa fase della vaccinazione, ovvero dai 18 ai 59 anni.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...