spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nella prima giornata senza limiti di età, in 144 si vaccinano ad accesso libero nei centri senesi

    Il dato aggiornato alle 17, cinque i centri operativi oggi: il quadro delle sedi e la tipologia di vaccini utilizzati con accesso libero fino a domenica 5 settembre in provincia di Siena

    SIENA – Prima giornata di accesso libero senza limiti di età alla vaccinazione, anche senza prenotazione, nei centri vaccinali della provincia di Siena, in linea con la programmazione.

    Oggi (dato riferito alle 17) sono stati 144 i cittadini che in provincia di Siena hanno usufruito di questa opportunità, in precedenza riservata ai minori tra 12 e 18 anni e agli over 60.

    E ora invece prevista senza limiti di età: 20 al palasport Bernino di Poggibonsi, 13 al Centro Macchia Faggeta di Abbadia San Salvatore, 28 al palasport di Arbia, 34 al Papillon di Monteroni d’Arbia, 49 alla sala polivalente di Montepulciano.

    Chi si è già prenotato sul portale regionale ha la precedenza per garantire il rispetto dell’orario previsto, ma si può accedere anche senza appuntamento da un’ora dopo l’apertura fino a un’ora prima della chiusura di ogni centro.

    Questo il quadro delle sedi e la tipologia di vaccini utilizzati con accesso libero fino a domenica 5 settembre in provincia di Siena.

    Abbadia San Salvatore, Centro Macchia Faggeta

    Tutte le mattine dalle 9 alle 14 eccetto martedì 31 agosto, Pfizer (lun-mer) Moderna (gio-ven-sab-dom)

    Tutti i pomeriggi dalle 14 alle 20 eccetto martedì 31 agosto, Pfizer (lun-mer) Moderna (gio-ven-sab-dom)

    Montepulciano, sala polivalente (ex Macelli)

    Tutte le mattine dalle 9 alle 14 eccetto lunedì 30 agosto e giovedì 2 settembre, Pfizer (sab) Moderna (mar-mer-ven-dom)

    Tutti i pomeriggi dalle 14 alle 20 eccetto lunedì 30 agosto e giovedì 2 settembre, Pfizer (mer) Moderna (mar-ven-sab-dom)

    Venerdì 3 settembre dalle 20 alle 22, Moderna

    Chiusi, palasport

    Giovedì 2 settembre dalle 9 alle 14, Moderna, e dalle 14 alle 20, Pfizer.

    Siena, ex pronto soccorso Scotte

    Venerdì 3 settembre dalle 9 alle 14, Moderna.

    Arbia, palasport

    Tutte le mattine dalle 9 alle 14 eccetto lunedì 30, martedì 31 agosto e venerdì 3 settembre, Pfizer (gio-dom) Moderna (mer-sab).

    Tutti i pomeriggi dalle 14 alle 20, Pfizer (lun-mar-gio-dom) Moderna (mer-ven-sab).

    Dalle 20 alle 22 martedì 31 agosto, J&J, venerdì 3 settembre (Astra), sabato 4 settembre (Moderna).

    Monteroni d’Arbia, discoteca Papillon

    Tutte le mattine dalle 9 alle 14 eccetto mercoledì 1 e venerdì 3 settembre, Pfizer (lun-mar-dom) Moderna (gio-sab).

    Tutti i pomeriggi dalle 14 alle 20 eccetto mercoledì 1 e venerdì 3 settembre, Pfizer (lun-mar-sab) Moderna (gio-dom).

    Sabato 4 settembre dalle 20 alle 22, Pfizer.

    Poggibonsi, palasport Bernino

    Tutte le mattine dalle 9 alle 14 eccetto mercoledì 1 e venerdì 3 settembre, Moderna.

    Tutti i pomeriggi dalle 14 alle 20 eccetto mercoledì 1, giovedì 2 e venerdì 3 settembre, Pfizer (sab) Moderna (lun-mar-dom).

    Venerdì 3 settembre dalle 20 alle 22, Moderna.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...