spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 3 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Over 80: “Vaccinazione agli sgoccioli”. Superata la soglia del 95% nell’Asl Toscana Sud Est

    Oggi è proseguita ancora ad accesso libero e cioè senza prenotazione alla discoteca Papillon di Monteroni d'Arbia, agli ex Macelli di Montepulciano, al palazzetto del Bernino di Poggibonsi

    SIENA – Si avvia alla conclusione la vaccinazione degli over 80 (parliamo comunque della prima dose, poi ci saràè il richiamo da fare a distanze variabili in base al tipo di vaccino inoculato).

    Oggi è proseguita ancora ad accesso libero e cioè senza prenotazione alla discoteca Papillon di Monteroni d’Arbia, agli ex Macelli di Montepulciano, al palazzetto del Bernino di Poggibonsi.

    Sarà possibile per gli ultraottantenni accedere senza prenotazione anche nei prossimi giorni, in base alla programmazione delle aperture dei centri vaccinali: domani venerdì al Bernino a Poggibonsi dalle 14.30 alle 19.

    Sempre domani venerdì agli ex Macelli di Montepulciano dalle 14 alle 19.30; domani venerdì dalle 8.30 alle 13.30, sabato dalle 14 alle 18.30 e domenica dalle 8 alle 13 al poliambulatorio di Pian d’Ovile a Siena.

    Ieri nell’intera Asl Tse e quindi nella province di Arezzo, Grosseto e Siena sono stati 12 gli ultraottantenni che si sono presentati per la vaccinazione: 8 ad Arezzo, 4 a Siena e nessuno a Grosseto.

    Questa mattina, per la provincia di Siena, se ne sono aggiunti 9, per un totale di 13 ultraottantenni vaccinati senza prenotazione nei due giorni.

    La percentuale degli over 80 vaccinati in prima dose nella Asl Toscana Sud Est supera il 95%. Il 5% non vaccinato?

    Anziani che non hanno volontariamente aderito alla vaccinazione, oppure che hanno contratto il Covid e sono in convalescenza e quindi non possono essere vaccinati. Infine anche coloro che per motivi di salute non lo possono comunque fare.

    Ma chi sono gli ultraottantenni che hanno risposto all’appello Asl per vaccinarsi comunque in queste ore?

    Ci sono quelli che erano già in lista dal proprio medico di medicina generale e hanno preferito anticipare la vaccinazione, quelli che inizialmente non avevano aderito e poi sono tornati nei propri passi, quelli che hanno terminato in questi giorni la convalescenza dopo aver contratto il Covid.

    In tutta la Asl Toscana Sud Est le vaccinazioni proseguono anche oggi per tutte le categorie previste (over 80, 70-79, estremamente fragili e loro conviventi).

    Oggi sono state somministrate 2.950 dosi: 1.150 ad Arezzo, 850 a Siena e 950 a Grosseto.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua