sabato 26 Settembre 2020
Altre aree

    Da Publiacqua 210mila euro per la cultura del territorio: un bando con finanziamenti a fondo perduto

    Per tutti quei soggetti che rientreranno nei requisiti previsti dal bando sarà erogato un contributo che andrà da 1.000 fino ad un massimo di 10.000 euro

    FIRENZE – Un sostegno concreto. E’ quello che Publiacqua metterà in campo da settembre per sostenere la ripartenza di realtà che l’emergenza sanitaria ha messo in fortissima crisi.

    Realtà del mondo dello sport e della cultura per le quali Publiacqua emetterà due bandi specifici.

    Un altro gesto concreto di vicinanza al territorio da parte di Publiacqua che, lo ricordiamo, dopo aver sbloccato a tempo record 50 milioni di euro di cantieri non appena iniziata la “fase 2”, il 26 giugno scorso aveva deciso di distribuire tutti gli utili (37,2 milioni di euro) ai propri soci per sostenere le amministrazioni comunali nel loro sforzo di garantire welfare e servizi essenziali ai cittadini anche in tempi di Covid-19.

    Una cifra a cui va ad aggiungersi quanto l’azienda aveva già distribuito nel 2019 alla pubblica amministrazione in termini imposte dirette ed indirette, di canoni di concessione, canoni e contributi vari e che ammonta a 57,6 milioni di euro, 31,3 dei quali distribuiti ai 45 Comuni soci.

    # Publiacqua, 150mila euro per aiutare lo sport del territorio: si decide tutto… in un Click Day!

    UN BANDO PER LA CULTURA

    Il mondo della cultura è “un mondo – dice il gestore del servizio idrico – a cui da sempre Publiacqua è vicino ed a fianco del quale vogliamo essere anche nella difficile fase di ripartenza alla fine dell’estate”.

    Per questo sarà emesso un bando dell’ammontare complessivo di 210.000 euro rivolto a tutti quei soggetti (enti senza scopo di lucro) che dal 1 ottobre 2020 al 30 marzo 2021 produrranno eventi culturali (musica, teatro, danza, cinema, mostre, letteratura), in presenza ma anche online o attraverso canali social.

    Per tutti quei soggetti che rientreranno nei requisiti previsti dal bando sarà erogato un contributo che andrà da 1.000 fino ad un massimo di 10.000 euro.

    Sempre per quanto riguarda la cultura, Publiacqua sosterrà con 20.000 euro al bando per la cultura del Comune di Firenze.

    Un impegno quello sulla cultura che Publiacqua ha incrementato del 23% rispetto al 2019.

    Anche in questo caso il bando è scaricabile sul sito Publiacqua.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino