spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Saldi estivi 2023: in Toscana inizieranno giovedì 6 luglio e dureranno due mesi

    Il primo sabato di luglio, che da sempre dà lo "start" ai saldi, considerato eccessivamente anticipato; inizio spostato quindi di alcuni giorni

    FIRENZE – Inizieranno il prossimo 6 luglio i saldi di fine stagione estiva 2023.

    La data è stata fissata dalla giunta regionale della Toscana approvando una delibera presentata dall’assessore all’economia Leonardo Marras. La durata è prevista in 60 giorni.

    La data, secondo gli accordi presi in sede di Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dovrebbe coincidere ogni anno con il primo sabato del mese di luglio.

    Per il 2023, la Commissione sviluppo economico, venendo incontro alle richieste delle associazioni nazionali di categoria e considerato che il primo sabato di luglio coinciderebbe col 1° luglio, data considerata eccessivamente anticipata, ha stabilito di derogare spostando a giovedì 6 la data di inizio.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...