spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La soddisfazione del presidente Trentanove: “Grazie di cuore a tutti e in particolare al circolo”

    CHIOCCHIO (GREVE IN CHIANTI) – "Il mio vuol essere un grazie di cuore a tutti coloro hanno organizzato o partecipato alla cena in favore dell'Avg che si è svolta venerdì 7 novembre al circolo Arci di Chiocchio".

     

    E' davvero molto contento il presidente dell'Avg (Associazione Volontariato Grevigiano) Stefano Trentanove: 190 persone a tavola "e purtroppo – dice – qualcuno rimasto fuori per mancanza di spazio".

     

    Ed è proprio dal circolo di Chiocchio che parte Trentanove nei suoi ringraziamenti: "Sono loro che ci hanno proposto questa cena a sostegno dell'associazione. Ed è una cosa che ci ha davvero toccato profondamente. Grazie quindi al presidente Marco Ermini, al suo vice Gastone Landi e a tutto il circolo".

     

    Tolte le spese, il ricavato della serata andrà a sostegno dell'attività quotidiana dell'Avg: "Una serata davvero speciale – conclude il presidente Trentanove – per la quale ringrazio anche tutti i nostri soci, i volontari e i semplici cittadini che hanno voluto partecipare".

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...