spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Verso il voto: stasera alla casa del popolo il confronto fra i 4 candidati sindaco

    Organizzato dal Gazzettino del Chianti, di fronte Claudio Gemelli, Maurizio Marziali, Paolo Sottani, Simone Secchi

    GREVE IN CHIANTI – Dopo Bagno a Ripoli prosegue la "tournee" del Gazzettino del Chianti che nell'ultima settimana organizza altri due dibattiti pubblici fra candidati sindaco: Greve in Chianti (lunedì 20) e San Casciano (mercoledì 22).

     

    Lunedì 20 maggio, alla casa del popolo di Greve in Chianti, dalle 21 si confronteranno Claudio Gemelli (Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia), Maurizio Marziali (Rifondazione comunista), Paolo Sottani (lista Paolo Sottani Sindaco composta da Pd e Psi Greve in Chianti) e Simone Secchi (Viva – Cittadini per Greve in Chianti). 

     

    Modera il direttore del Gazzettino del Chianti, Matteo Pucci.

     

    LE REGOLE

     

    Il dibattito viene organizzato in regime di assoluta "par condicio" (le regole sono state preventivamente comunicate e accettate da tutti i partecipanti al dibattito).

     

    Ogni canddato risponderà alle stesse domande e avrà a disposizione gli stessi tempi massimi di risposta.

     

    Per questo motivo non sono permessi né domande né interventi da parte del pubblico.

     

    Peraltro, chi fra cittadini e candidati ai consigli comunali volesse esprimere pubblicamente la propria opinione, può farlo in ogni momento inviandoci un video all'iniziativa Elezioni '19 / Dì la tua sul Gazzettino del Chianti.

     

    Sei le domande per i candidati sindaco, più l'appello al voto finale. Domande per le quali ciascuno di loro avrà a disposizione un tempo massimo predefinito.

     

    Due i "chip", i "jolly" che ognuno dei candidati potrà giocarsi per replicare, ribattere ad altri candidati, precisare.

     

    Ordine di risposta: all'inizio verrà estratto a sorte, e per le prime 4 domande sarà "a girare". Ognuno risponderà alle domande per primo, per secondo, per terzo, per quarto.

     

    Per la quinta e sesta domanda e per l'appello al voto finale verranno fatte estrazioni specifiche per stabilire l'ordine di risposta.

     

    Info: redazione@gazzettinodelchianti.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...