spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Domenica 18 dicembre eventi natalizi a Strada in Chianti: c’è anche il Presepe Vivente

    Alle 11 arriva Babbo Natale, dalle 9 alle 18 mercatino "Svuota la Soffitta", stand della Pro Loco in piazza con crepes e tanto altro. Una giornata tutta da vivere

    STRADA (GREVE IN CHIANTI) – Grande giornata di eventi natalizi (e non solo) quella di domenica 18 dicembre a Strada in Chianti, organizzata in piazza Landi dalla Pro Loco stradese (con il patrocinio del Comune di Greve in Chianti).

    Dalle 15 Presepe Vivente, con partenza dalla chiesa di Strada in Chianti, rievocazione processione della notte santa.

    Aspettando la nascita di Gesù. Musica e allestimento della città di Betlemme.

    Dalle 9 alle 18 mercatino “Svuota la Soffitta”, con tanti oggetti pronti a passare di mano e… riprendere vita.

    Si mangerà anche, grazie a uno stand allestito dalla Pro Loco di Strada in Chianti: con crepes e tante altre cpse buone.

    Inoltre, attività ludiche in collaborazione con la Croce Rossa di Strada in Chianti, e con il contributo di commercianti e artigiani.

    Dimenticavamo… alle 11 ariva anche Babbo Natale!

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...