spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il sabato a Firenze, la domenica a Greve in Chianti: tutto il programma

    GREVE IN CHIANTI – Sabato 6 e domenica 7 Luglio si svolgerà fra Firenze e Greve in Chianti l’evento dedicato all’amicizia fra i popoli albanese, kosovaro ed italiano. Si tratta di una iniziativa intesa come prosecuzione del percorso iniziato un anno fa a Tavarnelle, che accolse nella sua piazza una serata dedicata all’amicizia tra Italia ed Albania. Il successo ottenuto quella sera del luglio 2012 ha permesso di realizzare questa seconda edizione della festa.

     

    Sabato 6 luglio a Palazzo Vecchio, a Firenze, la delegazione albanese-kosovara ospite dell’evento sarà ricevuta dalle autorità locali. Faranno parte della delegazione: per l'Albania l’ambasciatore in Italia della Repubblica d’Albania Neritan Ceka, il vice presidente del Distretto di Valona Ritvan Mersini, il vice sindaco di Valona Ilir Banushi. Per il Kosovo il sindaco Sokol Bashota ed il direttore dei servizi pubblici e di emergenza Esat Raci del Comune di Klina.

     

    Gli ospiti  saranno poi accompagnati in una visita guidata presso il Museo Etrusco di Firenze ed agli scavi di città, organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Firenze. Il programma riprende alle 18.30 per la conferenza dell’ambasciatore Neritan Ceka sul tema “Etruschi & Albanesi – Analisi degli studi dell’archeologa Nermin Vlora Falaschi”.

     

    Domenica 7 luglio ci si sposta a Greve in Chianti: alle 9 si terrà la cerimonia di accoglienza della delegazione  albanese e kosovara presso la sala del consiglio comunale di Greve in Chianti. Alle 10.30 si svolgerà una sfida calcistica presso il campo sportivo che vedrà opposte una squadra di italiani e una di albanesi-kosovari, entrambe composte da atleti residenti nel comune di Greve. 

     

    Al ristorante del campo sportivo, per pranzo e cena, saranno serviti prodotti tipici albanesi e kosovari. Alle 17.30 è prevista la premiazione delle squadre che si saranno sfidate al mattino. La giornata di festa ed intrattenimento continua alle 21.15 con una serata dal titolo: “Insieme per l’amicizia tra Italia Albania E Kossovo” che sarà l’evento clou del programma che vedrà sul palco tutti i delegati invitati che lasceranno la propria testimonianza.

     

    Saranno consegnati i premi “Italia Albania e Futuro” al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ed al professor Neritan Ceka. Durante la serata saranno proiettate immagini e filmati sull’Albania e sul Kosovo. La "perla" della serata sarà l’attesissimo concerto della cantante albanese Poni, giovane e bella interprete nella nazione “nido delle aquile”.

     

    Tutti i cittadini sono invitati a partecipare a questa giornata di festa "per dare un senso – spiegano dal palazzo comunale grevigiano – all’integrazione fra i popoli e per conoscere tanto di più su questi due Paesi. Sarà l’occasione per parlare della promozione turistica verso l’Albania ed il Kosovo che possiedono territori eterogenei tutti da scoprire".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...