spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 16 Gennaio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Furto all’ora di cena a San Polo: “blitz” dei ladri in una casa in via Lelio Basso

    Portarti via alcuni oggetti in oro. Una volta dentro, pare che abbiano anche bloccato la porta di casa inserendo una chiave, nel caso i proprietari rientrassero

    SAN POLO (GREVE IN CHIANTI) – Furto all’ora di cena ieri, mercoledì 1 dicembre, in via Lelio Basso, a San Polo in Chianti (zona campo sportivo).

    Qui ignoti si sono introdotti, attorno alle 20, in una abitazione (in quel momento non c’era nessuno) probabilmente arrampicandosi dalle docce in rame ed entrando da una porta finestra.

    Una volta dentro, pare che abbiano anche bloccato la porta di casa inserendo una chiave, nel caso i proprietari rientrassero mentre erano all’opera.

    Hanno trovato (e portato via) alcuni oggetti in oro, poi sono usciti fuori e scappati.

    Sul posto i carabinieri della Compagnia di Figline Incisa Valdarno, che hanno raccolto la denuncia dei proprietari e si stanno occupando delle indagini.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...