spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ghiaccio sulla strada, un’auto si cappotta, un’altra esce di carreggiata

    È successo nella zona di Poggio La Croce. Sul posto ambulanza, pompieri e carabinieri

    POGGIO ALLA CROCE (GREVE IN CHIANTI) – Un'auto si è cappottata, un'altra è uscita fuori strada. E' successo questa mattina intorno alle 7.30 di oggi, giovedì 12 gennaio, nella zona di Poggio la Croce.

     

    Sulla strada si era formata nella notte una patina di ghiaccio scivolosissima e a farne le conseguenze sono stati due automobilisti che si stavano dirigendo verso il luogo di lavoro.

     

    L'auto che è uscita fuori strada si trovava al Km 8 sulla strada provinciale 56, le ruote non hanno tenuto la strada, in una curva la macchina è scivolata verso gli alberi, il conducente è rimasto illeso.

     

    Poco dopo, in località Crocina, nei pressi di una discesa una Suzuki è finita fuori strada, è finita contro un albero e si è cappottata ai lati della strada.

     

    Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Figline Valdarno, l'ambulanza della Croce Rossa di Figline che ha portato al pronto soccorso, per accertamenti, il conducente della Suzuki, che aveva un taglio alla testa. Per rimuovere l'auto sono arrivati anche i vigili del fuoco.

     

    Alle 8 è intervenuto anche lo spargisale, allertato dai cittadini, in comunicazione tra loro tramite un gruppo Whatsapp del paese di Poggio alla Croce.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...