spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Luglio 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Le Milf del ’76”: sabato 19 giugno a Panzano si presenta il video musicale di Aldo Pellegrini

    "Una canzone - dice Pellegrini - scritta per passare il tempo nel lungo periodo di lockdown: così è nata l'idea". Da qui è nato anche il video... ecco chi è stata scelta come "Milf"

    PANZANO (GREVE IN CHIANTI) – Sabato 19 giugno alle 18, presso la Macelleria Cecchini a Panzano in Chianti, avrà luogo la presentazione del video musicale “Le Milf del ’76”, realizzato da Aldo Pellegrini.

    “Una canzone – dice Pellegrini – scritta per passare il tempo nel lungo periodo di lockdown: così è nata l’idea”.

    E siccome è convinto che possa avere tutte le carte in regola per divenire il classico “tormentone estivo”, Aldo ha voluto girare pure un video.

    Pellegrini, oltre ad aver scritto il testo, si è avvalso per la parte musicale e gli arrangiamenti del Maestro Franco Berlinghieri.

    Il titolo è provocatorio ma Pellegrini lo sa, e ci gioca: “Le Milf non vanno sottovalutate! D’altronde sono tra le poche, che pensano ancora seriamente ai giovani”.

    Anna Tedesco durante… trucco e parrucco

    Per il ruolo della “Milf” Pellegrini, che ha curato la regia, ci racconta di aver scelto Anna Tedesco (ex di “Uomini e Donne”) “perché, oltre ad essere una bella donna, si è dimostrata fin da subito una persona molto ironica”.

    Appena le è stato proposto il ruolo ha accettato con entusiasmo, curiosa di fare questa nuova esperienza.

    “Ci siamo trovati subito – dice Pellegrini – e anche Gian Marco Pierozzi, il ragazzo che recita la parte del “toy boy” è stato perfetto”.

    Il video è stato girato in tempi record, fra le colline del Chianti, in una location splendida come “Villa le Barone”, a Panzano in Chianti.

    Pellegrini tiene infine a ringraziare tutti coloro che hanno creduto fin da subito nel suo progetto: “La troupe di Esperienze creative wedding, Dario Cecchini, Villa le Rose, La Dispensa di Gregorio, Pasticceria Sieni, Mej parrucchieri e Rismauto concessionaria”.

    Insomma, tutti pronti per la presentazione di sabato 19 giugno. Il video sarà poi disponibile online.

    Gregorio Parrini e Anna Tedesco sul set di Villa Le Barone, a Panzano in Chianti

    @RIPRODUZIONE RISERVATA 

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...