spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impressionante il cartellone allestito per il 2012: tutti i dettagi

    Inizia domani, domenica 2 dicembre, il lungo calendario natalizio allestito dall'amministrazione comunale di Greve in Chianti con la collaborazione del Centro Commerciale Naturale "Le Botteghe di Greve". Eccolo al completo.

     

    Domenica 2 dicembre 2012

    Panzano in Chianti: ore 10.00/18.00 – Mercato Aprilante per le vie del paese

     

    Sabato 8 dicembre 2012

    Greve in Chianti: Aspettando Natale, ore 10.00/19.00 – Piazza Angelo  Vasallo e Piazza Terra Madre, mercatino natalizio artigiani e non solo e "OLIO: sapori e Saperi", l’angolo dell’Olio Novo, mostra Mercato dei Produttori di OLIO CHIANTI CLASSICO del territorio. Ore 11.00 – Chiesa s.Croce – AUGURI IN CORO, Santa Messa accompagnata dal CORO POLIFONICO del CHIANTI.

    Panzano in Chianti:  Festa di Santa Cecilia, ore 10.30 – Santa Messa Chiesa parrocchiale di Panzano e Concerto della Filarmonica Giuseppe Verdi

    Strada in Chianti: ore15.00 – Piazza Landi – CANZONI di NATALE con Cinzia Re, insieme alle bruciate della Pro Loco. Ore16.00 – Accensione dell’Albero a cura della Pro Loco e delle scuole elementari. Ore 21.15 – Concerto auguri in coro del CORO POLIFONICO del CHIANTI presso chiesa San Cristoforo da Strada

     

    Domenica 9 dicembre 2012

    Greve in Chianti: ore 15.00 – Animazione natalizia a cura de La Tarumba e Arriva BABBO NATALE. Ore 16 – ACCENSIONE Albero di Natale in piazza Matteotti a cura del Centro Commerciale Naturale e delle Scuole elementari.. Bruciate, balli e canti di Natale con la “AtTtraroba Street Band”.

     

    Sabato 15 dicembre 2012

    Strada in Chianti: Aspettando Natale, piazza Landi, ore 10.00/18.00 – Mercatino natalizio degli artigiani e non solo. Gioca con noi alla PENTOLACCIA, per grandi e piccini; ore 16.00 – Arriva Babbo Natale!!! Tutto il pomeriggio: bruciate della Pro Loco.

     

    Domenica 16 dicembre 2012

    Greve in Chianti: in Piazza Matteotti ore 10.00/18.00 – Aspettando Natale, mercatino natalizio degli artigiani e non solo. Ore 10.00/13.00 – ore 14.00/18.00 IL TRENINO del CENTRO COMMERCIALE NATURALE ”Le Botteghe di Greve”. Ore 11.30/12.30 – Animazione a cura de La Tarumba con Sorprese di Natale. Ore 15.30 – Arriva Babbo Natale!!! CASTAGNE e VINO in Piazza. Ore 16.00 – c/o Negozio Dolce Forte piazzetta Santa Croce animazione per bambini: “Milù e le bolle di sapone”, evento di beneficenza.

    Strada in Chianti: ore 7.30/11.00 – donazione sangue e plasma presso Centro Civico; ore 16.30 – presso Centro Civico NATALE AVIS scambio di auguri e consegna pacco natalizio ai donatori e donatrici.

    Ferrone: ore 17.00 – Concerto auguri in coro con il CORO POLIFONICO del CHIANTI presso chiesa San Giorgio al Ferrone.

     

    Domenica 23 dicembre 2012


    Greve in Chianti: ore 10.00/18.00 – MERCATINO BIOLOGICO CONTADINO “Il Pagliaio” con il FALO’ degli AUGURI e le Bruciate; ore 15.30 – Arriva Babbo Natale!!!

    Lucolena: ore 10.00/18.00, piazza Anichini “Festeggia con noi!”a cura della Pro Loco, MERCATINO NATALIZIO. Ore 16.00 – Pesca il tuo regalo; ore 18.00 – Chiesa parrocchiale CONCERTO GOSPEL con i Ligth Gospel Choire.

    Panzano in Chianti: dalle ore 15.00 – Piazza Bucciarelli, NATALE a CAMPANA: frittelle, giochi e intrattenimento per bambini a cura di GAIB Panzano

     

    Mercoledì 26 dicembre 2012

    Greve in Chianti: ore 17.00 – Chiesa di S.Croce CONCERTO DI S. STEFANO eseguito dalla CORALE della PARROCCHIA.

     

    Domenica 6 gennaio 2013
     

    Greve in Chianti: ore 10.00/18.00 – Piazza Matteotti MERCATINO NATALIZIO ore 15.30 – ARRIVA LA BEFANA!!

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...