spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Oggi l’inaugurazione della via Crucis a Strada in Chianti: con le famiglie ucraine che pianteranno un albero

    Si tratta della sistemazione della parte a verde e delle quattordici stazioni che compongono il cammino ispirato alla tradizione cristiana

    STRADA (GREVE IN CHIANTI) – A Strada in Chianti, grazie ai fondi raccolti dalla vendita del volume “Strada Facendo – Gli alberi sorreggono la terra”, curato da Antonio Tapinassi e Simona Forzoni, sarà inaugurata oggi, domenica 1 maggio (alle ore 16), la risistemazione del percorso della via Crucis aperto nel 2000 alla presenza di Monsignor Vinicio Del Perugia, del cardinale Silvano Piovanelli e dell’allora sindaco Paolo Saturnini.

    Gli autori dei racconti contenuti nel libro hanno deciso di finanziare la sistemazione della parte a verde e delle quattordici stazioni che compongono il cammino ispirato alla tradizione cristiana con l’obiettivo di restituire un luogo caro alla comunità.

    All’inaugurazione saranno presenti il sindaco Paolo Sottani, l’assessore alla cultura Giulio Saturnini, il parroco don Riccardo Santi e il consigliere regionale Massimiliano Pescini.

    Durante la cerimonia alcuni bambini ucraini, ospiti con le loro mamme della parrocchia stradese, pianteranno un cipresso.

    “Un intervento importante che ha permesso di completare la via Crucis che da tempo attendeva di essere portata a termine” dichiara il sindaco Paolo Sottani.

    “Un ringraziamento – tiene a dire – a coloro che hanno permesso di realizzare questo obiettivo, un gesto solidale che attesta il senso di appartenenza alla comunità e la cura del luogo che si abita”.

    Il libro offre una carrellata di affreschi di vita vissuta attraverso le testimonianze dei residenti e dei lavoratori di Strada in Chianti.

    In un lungo viaggio, fatto di esperienze ed emozioni come tasselli di un patrimonio collettivo, che dall’inizio del ventesimo secolo giunge ai giorni nostri.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...