spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Organizzata da Fillea Cgil: ai sindaci verranno consegnate le mille firme raccolte con “Io amo il cotto”

    FERRONE (GREVE IN CHIANTI-IMPRUNETA) – Si torna a parlare di cotto mercoledì 3 dicembre al Ferrone.

     

    Alle 15 al circolo Arci infatti, la Fillea Cgil ha organizzato una iniziativa sul tema (alla quale sono stati invitati anche i sindaci di Impruneta e Greve in Chianti), durante la quale verrà presentato un convegno che la stessa Cgil sta organizzando.

     

    Perché ancora una volta il sindacato vuol passare dalla protesta alla proposta: nell'occasione verranno consegnate anche ai primi cittadini le mille firme raccolte con l'iniziativa "Io amo il cotto", che ha visto sindacato e lavoratori nelle piazze di Greve e Impruneta nei mesi scorsi.

     

    "Con i lavoratori – spiega Alessandro Lippi, di Fillea Cgila – parleremo anche dello sciopero del 12 dicembre. Alla fine dell'iniziativa, intorno alle 17, sarà offerto un piccolo buffet a tutti i partecipanti".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...