spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 14 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sushi in Chianti, fra birre artigianali (personalizzate) e un menu sempre più ricco

    Birre realizzate appositamente da un birrificio artigianale; super temaki della sushi maker Tarina; Uramaki veg con pomodori secchi e Philadelphia; ricciola il pesce della settimana...

    GREVE IN CHIANTI – Da Sushi in Chianti, a Greve in Chianti, prosegue il rinnovamento: un nuovo spazio esterno, birre artigianali personalizzate ed un menù sempre più ricco.

    “Con la riapertura abbiamo dato un nuovo, bellissimo aspetto all’esterno del locale – dice Francesco Bussotti, Consulente Manager del Ristorante – ed i nostri clienti hanno davvero apprezzato, la parete di lichene fa da cornice al nostro sushi ed agli amici che vengono qui da noi”.

    “La nuova sushi maker, Tarina, sta rinnovando il menù – prosegue – garantendo la qualità che abbiamo sempre avuto fin ora, con delle novità derivanti dalla sua decennale esperienza. Questa settimana vi proponiamo i Temaki Normali o “Fantasia della Chef”. Una bellezza anche solo a guardarli ed un’esplosione di sapore mangiandoli”.

    “Nella parte del menù vegetariano – prosegue – aggiungiamo gli Uramaki con Pomodori Secchi e Philadelphia. Un pezzo Fusion tra diverse culture che vi lascerà piacevolmente sorpresi”.

    “Il pesce della settimana sarà la Ricciola – continua Francesco – rigorosamente pescata: quindi la disponibilità sarà in funzione del quantitativo che arriva. Per valorizzare al meglio il sapore di questo magnifico pesce, proponiamo il Carpaccio ed il Nighiri”.

    Ricciola, sempre freschissima da Sushi in Chianti

    “Dopo lunga attesa sono arrivate anche le Birre personalizzate – annuncia contento – prodotte dal Birrificio Artigianale dei fratelli Casalini. Un Birrificio all’avanguardia, che usa le migliori tecnologie associate alle migliori professionalità per creare un carnet di bottiglie di eccellenza ed unicità”.

    “Noi – aggiunge – abbiamo etichettato le tre Birre che meglio si sposano con il nostro menù. una Red Ipa, una Strong Ale ed una Blonde Ale, che da questa settimana troverete nel menù e che vi consigliamo vivamente di provare”.

    “Manteniamo sempre la nostra tradizione con le consegne a domicilio o il ritiro al ristorante. Per le consegne copriamo, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano (fino al Bargino), Radda in Chianti, Barberino Tavarnelle, Bagno a Ripoli (anche Grassina) e San Donato in Poggio. I ritiri e le consegne inizieranno giovedì sera dalle 18 e termineranno domenica alle 14”.

    “Le ordinazioni – conclude – vi consigliamo di usare la nostra WebApp, dove troverete il menu dettagliato https://www.sushinchianti.it, disponibile h24 sette giorni su 7, oppure tramite WhatsApp al numero 3926468943”.

    Birra artigianali personalizzate

    📍 Indirizzo: piazza delle Cantine 43, Greve in Chianti

    💻 Sito web/Web App: www.sushinchianti.it

    📱 Cellulare/Whatsapp: 3926468943

    🛍 Shopfan: https://shopfan.io/shopper

    👉 Facebook: https://www.facebook.com/groups/478773787260269

    👉 Instagram: https://www.instagram.com/sushi.in.chianti/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...