mercoledì 8 Luglio 2020
Altre aree

    Un albero in piazza della Resistenza come simbolo di rinascita per Greve in Chianti

    Verrà piantato domani, giovedì 4 giugno, alle 15. Come anticipazione agli eventi della Giornata Mondiale dell'Ambiente del 5 giugno

    GREVE IN CHIANTI – Un albero come simbolo di rinascita del Comune di Greve in Chianti dopo l’emergenza legata alla crisi epidemiologica da Covid-19.

    Sarà piantata domani, giovedì 4 giugno alle ore 15, in piazza della Resistenza, una nuova alberatura nell’ambito dell’iniziativa, promossa dall’assessore all’ambiente Simona Forzoni, con la quale l’amministrazione grevigiana aderisce alla Giornata mondiale dell’Ambiente prevista il 5 giugno.

    “Lo chiameremo l’albero della Resistenza – dichiara l’assessore Forzoni – un gesto evocativo che vuole nel concreto manifestare la nostra volontà di risorgere, ripartire con tutta la comunità insieme, uniti nel segno di quella cultura green che da sempre qualifica e caratterizza il nostro territorio”. 

    Simona Forzoni, assessore all’ambiente del Comune di Greve in Chianti

    “Piantare un albero alla vigilia della Giornata mondiale dell’Ambiente – dice Forzoni – significa per noi mettere nuove radici in uno spazio urbano che cerca costantemente percorsi di sostenibilità negli aspetti della vita quotidiana e delle relazioni sociali. Non a caso abbiamo scelto l’area di una piazza, nel cuore sociale di Greve in Chianti, frequentata da cittadini e visitatori come sede della nuova alberatura”.

    L’iniziativa sarà seguita venerdì 5 giugno da due eventi online che prevedono il coinvolgimento attivo di cittadini imprenditori e rappresentanti istituzionali.

    Alle ore 18 dalla pagina Facebook del Comune di Greve in Chianti sarà trasmessa una diretta sulle tematiche ambientali alla quale prenderà parte l’assessore all’ambiente Federica Fratoni, oltre al sindaco Paolo Sottani e all’assessore Forzoni.

    Alle ore 21 è in programma un webinar aperto alla comunità in cui si alterneranno vari interventi, per un confronto e un incrocio di esperienze tra adulti e giovani impegnati nel volontariato e nel giornalismo ambientale.

    Per iscriversi si prega di contattare l’ufficio stampa del Comune [email protected].

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...