spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Arriva anche nel Chianti la Fiat 500 Electric: prima auto consegnata da Tuttauto Impruneta

    Nel giugno del 2020 il pre-ordine, il primo in tutta Italia. Sabato 9 gennaio la consegna: per la soddisfazione del cliente e della stessa concessionaria

    IMPRUNETA – La Tuttauto, in via Imprunetana per Tavarnuzze, a Impruneta, nella mattina di sabato 9 gennaio, ha chiuso il cerchio dopo aver battuto, a  giugno, una sorta di “record” nazionale. Consegnando la nuova Fiat 500 Electric all’imprunetino Enrico Biagiotti, amministratore unico della Trade Srl.

    Dietro questa prima consegna, c’è infatti una storia che inizia alcuni mesi fa.

    Enrico Biagiotti, deciso ad acquistare un’auto elettrica, aveva approfittato nel mese di giugno 2020 di una promozione che Fiat (per la prima volta in tutta Italia) ha lanciato sul sito internet per la vendita della nuova Fiat 500 Electric.

    Un’occasione che permetteva di pre-ordinare la vettura senza impegni: parte la pre-ordinazione che, dicono alla Tuttauto, è la prima in Italia.

    Ad agosto 2020 Enrico riceve la risposta. La vettura è disponibile, basta prendere contatto con il concessionario Fiat più vicino.

    Qui entra in scena la figlia Patrizia, che suggerisce al padre di recarsi alla Tuttauto di Impruneta, di cui era già cliente.

    Così fa il padre, che il 27 agosto si presenta alla concessionaria. Che, guarda caso, proprio quella mattina aveva ricevuto un’email dalla Fiat la quale dava la possibilità di ordinare la nuova Fiat 500 Electric.

    Enrico, dopo aver appreso dall’amministratore di Tuttauto, Roberto Caneschi, che le pratiche per l’acquisto erano in regola, conclude l’affare.

    Ed eccoci così arrivati a sabato 9 gennaio, giorno della consegna: la vettura è nel salone, e con grande soddisfazione viene annunciato a Enrico che, oltre a ritirare la macchina, ha registrato anche il “primato” di cui parlavamo all’inizio.

    E’ il primo in assoluto che in Italia ha ordinato su internet la nuova Fiat 500 Electric, “la Prima 500”.

    A consegnare la chiave al cliente è Roberto Caneschi, con i figli Tommaso (venditore) e Leonardo (venditore e responsabile consegne), che segue anche la parte social della concessionaria.

    Insieme a Niccolò Torrini (anche lui venditore) che segue la parte amministrativa, figlio del socio Tiziano Torrini, che si occupa dell’assistenza (assente per altri impegni).

    Dunque da oggi anche nel nostro territorio potremo veder “sfrecciare” la Fiat 500 elettrica.

    E da Tuttauto ci comunicano un’altra novità: presto arriveranno anche le colonnine per la ricarica delle vetture elettriche. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...