spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Chi vuol sposare mia mamma?”: anche l’imprunetino Andrea Cottini. Che ha partecipato al reality e…

    Sei pretendenti che devono conquistare la mamma (che si presenta insieme alla figlia): mercoledì 20 e mercoledì 27 luglio (21.30, canale 8) le puntate in cui sarà protagonista

    IMPRUNETA – “Chi vuole sposare mia mamma? – Mamme single in cerca dell’anima gemella”.

    E’ il titolo del reality in onda sul canale 8, condotto da Caterina Balivo che, leggiamo dalla sua presentazione, “dà delle seconde possibilità e, nel farlo, racconta storie”.

    Cinque coppie mamma-figlia o mamma-figlio si susseguono all’interno di una romantica villa immersa nel verde, alla ricerca dell’amore.

    Per ogni mamma, sei pretendenti sono pronti a farsi conoscere, seguendo però delle regole: gli incontri possono avvenire solo in determinate situazioni e per un tempo limitato, secondo un grado di intimità che si approfondisce giorno dopo giorno.

    Non tutti hanno le stesse possibilità fino alla fine: ogni mamma deve man mano scegliere chi eliminare, supportata dal proprio figlio/figlia, che avrà anche delle inaspettate opportunità di cambiare le carte in tavola. 

    Ecco, per una di queste mamme uno dei sei pretendenti è stato l’imprunetino Andrea Cottini.

    Le cui “performance” saranno visibili nelle due puntate che andranno in onda mercoledì 20 e mercoledì 27 luglio (ore 21.30 canale 8).

    “In primavera mi chiamarono – ci dice Andrea, che non può svelarci molto visto che il programma deve andare ancora in onda – Avevano visto che canto, suono: insomma, potevo essere un potenziale pretendente”.

    E così è stato selezionato: “La prima settimana di maggio – ci dice ancora – siamo stati una settimana in una villa fra Milano e Pavia. La mamma era accompagnata dalla figlia: noi dovevamo conquistarla (la mamma) e ogni giorno veniva eliminato un pretendente”.

    “Devo dire – conclude – che è stato davvero molto divertente. L’organizzazione perfetta, i posti splendidi. E come è andata… lo potrete vedere in tv!”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...