giovedì 21 Gennaio 2021
Altre aree

    Consegna mascherine a Impruneta: i cittadini potranno ritirarle presso i circoli Arci

    Ciascuno è invitato a non recarsi in sede diverse da quelle di riferimento. I circoli verranno aperti appositamente per la distribuzione, nel rispetto delle misure anticontagio

    IMPRUNETA – I cittadini di Impruneta potranno ritirare le mascherine presso i circoli Arci delle località di residenza.

    Ciascuno è invitato a non recarsi in sede diverse da quelle di riferimento.

    I circoli verranno aperti appositamente per la distribuzione, nel rispetto delle misure anticontagio, del distanziamento sociale e del divieto di assembramenti.

    CALENDARIO

    IMPRUNETA: dal 1° Dicembre, TUTTI I GIORNI dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30

    TAVARNUZZE: mercoledì 2 – giovedì 3 – venerdì 4 – mercoledì 9 – giovedì 10 – venerdì 11 – mercoledì 16 DICEMBRE dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. In caso di mancato ritiro è possibile prenotarsi dopo il 16/12 allo 0552022645

    BAGNOLO: sabato 5, 12, 19 dicembre: dalle 15 alle 18 e domenica 6, 13, 20 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18

    POZZOLATICO: martedì 1 – giovedì 3 – martedì 8 – giovedì 10 dicembre dalle 15 alle 18

    BOTTAI: sabato 5 dicembre dalle ore 9 alle 12:30

    FALCIANI: sabato 5 dicembre dalle 10 alle 12

    FERRONE: martedì 8 dicembre dalle 9 alle 12

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...