venerdì 23 Ottobre 2020
Altre aree

    Arrivano i dinosauri… all’Impruneta: “Jurassic Park” ai Sassi Neri

    "The world of dinosaurs", l'esposizione itinerante più spettacolare d'Europa, arriva dal 12 maggio al 24 giugno

    IMPRUNETA – “The world of dinosaurs”, l'esposizione itinerante più spettacolare d'Europa che ha già entusiasmato migliaia di spettatori da Vienna a Budapest, Kiev, Krim, Odessa, Firenze, Zurigo, Berna, Losanna, Grenoble, sta per approdare anche a Impruneta.

     

    La Wonderworld Entertainment, con il patrocinio del Comune di Impruneta e con il coordinamento dell’Associazione Turistica Pro Loco Impruneta, presenta la mostra “TheThe world of dinosaurs”, allestita presso il Parco Sassi Neri di Impruneta, che resterà aperta da sabato 12 maggio a domenica 24 giugno, ogni sabato e domenica dalle 9.30 fino alle 18.30.

     

    230 milioni di anni fa iniziava la storia di una specie animale che riscuote fascino ancora oggi nonostante il progredire della storia dell'evoluzione: i dinosauri.

     

    Diverse e sorprendenti specie conquistarono il mondo, dominandolo fino a circa 65 milioni di anni fa, quando sparirono improvvisamente dal nostro pianeta.

     

    Creature meravigliose e misteriose che nonostante si siano estinte milioni di anni fa restano vive nel mondo della fantasia di grandi e piccoli, grazie soprattutto alla scoperta dei loro fossili, che ha dato inizio ad una lunga serie di ricerche e teorie sulla storia geologica della Terra.

     

     

    Lungo la mostra i visitatori potranno farsi un’idea delle principali specie di dinosauri esistiti e, per un breve periodo, tuffarsi nel mondo dei mostri della preistoria scomparsi milioni di anni fa. Il percorso di visita comprende oltre 50 modelli di dinosauri a grandezza naturale che stupiranno ed entusiasmeranno i visitatori.

     

    Ricostruzioni incredibilmente realistiche e curate nei dettagli (grazie alla collaborazione di team di paleontologi) e realizzate sulla base delle più recenti scoperte scientifiche.

     

    Le famiglie, i ragazzi delle scuole e tutti i visitatori appassionati di queste creature del Giurassico potranno trovare il vero Tyrannosaurus Rex, con i suoi 8 metri di altezza, il Triceratops del peso di 2 tonnellate, con i suoi piccoli ed un Diplodocus lungo 30 metri. Nessuna delle specie più “celebri” è stata dimenticata.

     

     

    Tutti gli esemplari si potranno osservare così da vicino, quasi da poterli “toccare”. Accanto all'esposizione principale sarà possibile visitarne una collaterale con i protagonisti delle ere glaciali, con riproduzioni di animali resi popolari dal film “Ice Age – L'Era Glaciale”, come il mammut, la tigre dai denti a sciabola e molti altri esemplari a noi meno conosciuti.

     

    L'obiettivo dell'esposizione è quello di presentare i giganti della preistoria nel modo più realistico possibile.

     

    Con semplici informazioni di base, la mostra intende avere anche un'importante valenza didattico-educativa.

     

    Suggestiva e scientifica, grazie al supporto di guide esperte in materia, e spiegata in modo chiaro e diretto, la mostra rappresenta un interessante approfondimento sulle condizioni di vita, le forme e dimensioni degli animali che un tempo dominarono la nostra Terra.

     

     

    All'interno della mostra è presente come attrazione sensazionale il Cinema 10D: una sala multimediale dove vivere un'esperienza immersiva all'interno del mondo dei dinosauri, grazie ad una proiezione tridimensionale e degli effetti speciali.

     

    Per visitare il cinema, è possibile aquistare il biglietto d'entrata presso il cinema stesso: l'ingresso al cinema è imprescindibile dall'ingresso alla mostra dei dinosauri.

     

    Biglietto d'ingresso: sconto famiglia 24 euro (genitori + uno fino a due bambini oppure nonni più un nipote fino a due nipoti). Adulti: 9 euro. Bambini: 6 euro (dai 3 ai 13 anni). Ridotto 8 euro esibendo un documento d'identità (studenti, forze dell'ordine, pensionati e over 60, disabili autosufficienti, accompagnatori di persone diversamente abili non autosufficienti). Scolaresche/asilo nido: 4 euro. Gratuito: persone diversamente abili non autosufficienti.

     

    Info e prenotazioni per scolaresche e gruppi (anche nei giorni feriali): chiamando il numero 0552313729 oppure scrivendo all'indirizzo e-mail [email protected].

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...