spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 15 Giugno 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Addio a un donatore speciale”: i Fratres Mercatale e San Casciano salutano Andrea Bagnolesi

    "Ci auguriamo che l’esempio che ha lasciato Andrea possa essere di stimolo a molti nell’imitarlo a donare il sangue. Ne sarebbe orgoglioso"

    SAN CASCIANO – Era il 6 ottobre 2018 quando, con gran soddisfazione, due donatori del Gruppo Fratres Donatori di Sangue Mercatale e San Casciano, Andrea Bagnolesi e Osvaldo Mugnaini, furono premiati per avere raggiunto il traguardo delle 150 donazioni di sangue.

    Cerimonia che si era tenuta nella chiesa di San Francesco, a Figline Valdarno, alla presenza del vescovo di Fiesole Mario Meini.

    Purtroppo pochi giorni fa Andrea Bagnolesi è venuto a mancare, a causa di una malattia che non gli ha lasciato scampo.

    A onorare la memoria di Andrea e a porgere le condoglianze alla sua famiglia sono tutti i membri e donatori del Gruppo Fratres Mercatale a San Casciano.

    Che lo ricordano con affetto, per la sua grande generosità e disponibilità.

    “Ci auguriamo – dicono – che l’esempio che ha lasciato Andrea Bagnolesi, possa essere di stimolo a molti nell’imitarlo a donare il sangue. Ne sarebbe orgoglioso”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...