spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 4 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Domani contro il Sala Consilina. A meno che un miracolo non regali i playoff

    Quella di domani potrebbe essere l’ultima partita interna della stagione per Il Bisonte Azzurra San Casciano: alle 18, al PalaMontopolo, è in programma la sfida contro la Puntotel Sala Consilina, valida per la penultima giornata del campionato di serie A2, che per le azzurrine si chiuderà poi sabato prossimo con la trasferta di Frosinone.

     

    La speranza però è quella di regalare un altro match al pubblico sancascianese: significherebbe che la squadra di Francesca Vannini si è qualificata ai play off, eventualità che al momento comunque sembra piuttosto remota, soprattutto per motivi di incroci.

     

    E’ vero che il sesto e il settimo posto distano soltanto un punto, ma il calendario concederà almeno una partita sulla carta abbordabile a Mazzano e Soverato, mentre invece Il Bisonte all’ultima giornata troverà un Frosinone per ora reduce da undici vittorie consecutive, e non potrà neanche permettersi di arrivare a pari punti con le rivali dirette, visto che sarebbe penalizzato dal minor numero di vittorie.

     

    L’obiettivo quindi, per ora, non può che essere quello di chiudere alla grande davanti ai propri tifosi, con una bella vittoria da tre punti contro Sala Consilina, per poi studiare i risultati delle avversarie ed eventualmente andare a giocarsi tutto a Frosinone.

     

    La Puntotel all’andata sconfisse l’Azzurra per 3-2, ma è in fase calante (tre sconfitte di fila e sei nelle ultime sette partite) e soprattutto non ha più l’assillo del risultato, essendo ormai troppo lontana dalla zona play off ma avendo invece già raggiunto la salvezza.

     

    Questo non vuol dire che sarà un impegno facile: le campane sono comunque avversarie ostiche, e alla squadra di Francesca Vannini, che avrà tutto il gruppo a disposizione, servirà una grande partita per portare a casa la decima vittoria stagionale, e festeggiare una salvezza che al di là di tutto era l’obiettivo fissato a inizio anno dalla società, e che è stato centrato con largo anticipo.

     

    LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI

     

    “La matematica non ci condanna, però se vogliamo andare ai play off la strada è in salita, perché le
    avversarie hanno un calendario più facile: dobbiamo giocarcela fino infondo, poi sarà il campo a decidere. In ogni caso quella di domani potrebbe essere la nostra ultima partita in casa, quindi dobbiamo fare bene, anche solo per congedarci dal nostro pubblico nel modo migliore possibile. A questo punto della stagione siamo un po’ stanche, e Sala Consilina arriverà qui senza niente da perdere: giocheranno con molta più tranquillità di noi, quindi dovremo provare a metterle subito sotto, altrimenti, se la partita diventerà punto a punto, rischieremo molto di più”.

     

     
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua