spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Elena Fabbri: addio al Tre Store in via IV Novembre. Un saluto a tutti

    Le sue parole: "Mi spiace per il poco preavviso ma è stata una notizia improvvisa. Saluto di cuore tutti i clienti"

    SAN CASCIANO – Ha chiuso i battenti improvvisamente, con l'inizio di questo 2017, tanto da lasciare spiazzati i tanti clienti.

     

    E' la stessa Elena Fabbri, che del Tre Store in via IV Novembre è stata l'anima e il volto in questi anni, a darne notizia.

     

    "Mi scuso con tutti per non aver dato un preavviso – dice Elena – ma purtroppo è stata una notizia che ha colto anche me all'improvviso".

     

    Tramite Il Gazzettino del Chianti vuole quindi avvisare che se si trova chiuso è… per questo motivo. Il futuro? Probabilmente 3-HRG deciderà di riaprire a stretto giro.

     

    Elena però ci tiene a ringraziare "i tantissimi clienti e le persone con le quali spero di aver costruito un rapporto professionale e di fiducia".

     

    Dopo la chiusura del punto della Vodafone del giugno 2015, che scatenò una sorta di "rivolta" da parte dei sancascianesi, ecco un altro centro servizi per la telefonia che chiude i battenti nel centro storico del capoluogo.

     

    Servizi, quelli sulla telefonia, che sempre di più sono servizi ad altissimo tasso di richiesta da parte delle persone. Che, soprattutto in generazioni più avanzate, hanno comunque bisogno di un riferimento "fisico".

     

    Molto probabilmente comunque, in questo caso, non si tratta di una chiusura definitiva, e un punto della Tre (H3G) riaprirà a San Casciano. Forse proprio nella stessa location. Appena ci saranno notizie le comunicheremo. 

     

    Di sicuro però da oggi i tantissimi che in questi anni sono stati aiutati da Elena a risolvere anche i problemi più banali, non potranno più fare affidamento su una persona seria, capace. E paziente.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...