spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 15 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Incidente sulla via Volterrana: auto finisce in bilico fuori dalla strada

    La donna a bordo di una Fiat Panda (ha detto di essere rimasta abbagliata dal sole) salvata da un albero

    SAN CASCIANO – Ha perso il controllo dell’auto, ha attraversato la corsia opposta finendo in bilico nel fossato.

     

    E’ successo nel pomeriggio di domenica 7 agosto sulla via Volterrana tra Cerbaia e Molino di Sugana a una signora residente al Ferrone.

     

    A bordo di una Fiat Panda si stava dirigendo in direzione Cerbaia, quando uscendo da una curva, ha dichiarato essere rimasta abbagliata dal sole, finendo pericolosamente fuori strada.

     

    Il caso ha voluto che poco dopo transitasse una pattuglia dei carabinieri della Stazione di San Casciano che ha inviato la richiesta di soccorso al 118 regolando nel frattempo la viabilità.

     

    Sul posto è stata inviata la Misericordia di San Casciano, con un equipaggio formato da volontari soccorritori, che hanno trovato la donna già fuori dall’abitacolo. Accompagnata in ambulanza, dopo un primo controllo la signora ha rifiutato il ricovero in ospedale.

     

    A far sì che non finisse nel fossato sottostante profondo circa quattro metri, ricoperto da una fitta vegetazione, è stato il tronco di un’acacia. Che ha impedito che l’auto precipitasse con conseguenze più gravi. Nessun altro veicolo è stato coinvolto.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...