spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 3 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Musica, polenta, spazio bimbi… il Mercatino di Natale alla Romola

    Domenica 18 dicembre ritorna la giornata pre-feste natalizie piena di eventi nel borgo romolino

    LA ROMOLA (SAN CASCIANO) – Anche quest’anno, come consuetudine dal 2010,  domenica 18 dicembre le strade de La Romola (San Casciano) si riempiranno di bancarelle di prodotti artigianali per il tradizionale mercatino di Natale.

     

    Un’ occasione da non perdere per coloro che vogliono unire l’acquisto di piccoli regali ad una passeggiata all’aria aperta in uno dei borghi più suggestivi del nostro territorio, che ha saputo mantenere la sua identità nel tempo.

     

    Michela, una delle mamme ideatrici di questo progetto, ci spiega che “sei anni fa insieme a Vanessa, Nathalie e Silvia, abbiamo avuto questa idea e siamo sempre state sostenute da tutte le famiglie della Romola, dai commercianti, da tutte le associazioni di volontariato del territorio, dalla parrocchia, i due circoli storici del paese e soprattutto dall’amministrazione  comunale nella persona di Sandro Matteini".

     

    “Il nostro mercatino – aggiunge Michela – è fatto solo da banchi di prodotti artigianali, creati anche da mamme che hanno un particolare hobby e poi c’è il nostro banco, quello di noi quattro mamme, il cui ricavato va in parte in benificenza in parte ci serve per riorganizzare il mercatino l’anno seguente”.

     

    Per il piacere dei bambini troverete anche giochi e musica gestiti  da Spazio Geko e all’ora di pranzo potrete degustare la “polentata” cucinata dai volontari dei circoli Arci e Acli de La Romola.

     

    Quest’anno poi per finire in bellezza alle 18.30 presso la chiesa di Santa Maria alla Romola, il giovane pianista e compositore Giovanni Berdondini terrà il Concerto di Natale.  Non vi resta che partecipare!

     

    di Silvia Luis

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...