spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La nuova disciplina insegnata da Carmen Smith Cappelletti alla “Piscina del Chianti”

     

     

     

    Quale miglior luogo per degli atleti di nuoto scambiarsi gli auguri di buone feste se non la piscina? E ancora più affascinante se per l’occasione i giovanissimi atleti presentano il loro primo saggio di nuoto sincronizzato, immedesimandosi nei personaggi della fiaba di Cenerentola?

     

    Il tutto si è svolto sabato 22 dicembre alla presenza di familiari e amici, nella "Piscina del Chianti" gestita dalla società Aquatica in via Dante Alighieri a San Casciano. Piscina gestita con successo insieme ad altre strutture di Rignano sull'Arno e Massarosa (Lucca). A seguire gli atleti di questa disciplina è l’allenatrice Carmen Smith Cappelletti, che per  molti anni ha fatto parte della nazionale cubana. Al suo fianco una responsabile di Aquatica, Ughetta Magherini, che ha introdotto il saggio.

     

    Tornando all’allenatrice Carmen, ci confida che per lei è stato un sogno che si è piano piano reso concreto quello di dare vita a questa squadra di nuoto sincronizzato,.Una disciplina che richiede molte capacità da parte degli atleti, perché devono essere degli ottimi nuotatori e, nello stesso tempo, avere un buon “orecchio” per la musica.

     

    Carmen è stata a Roma per dei corsi di aggiornamento e conseguire i brevetti di vari livelli per passare istruttrice, riuscendo così a mettere su una bella squadra di “sincro” facendosi apprezzare oltre alla sua professionalità, anche per la simpatia e il sorriso che le illumina il volto. "E pensare che dovevo diventare medico!" dice mentre si appresta a dare il via al saggio.

    Ecco i nomi delle atlete: Giulia Poggi, Denis Vivoli, Selene Saccardi, Syria Saccardi, Sara Poggi, Sovannah Culpepper, Alice Gioia, Isotta Caiani, Irene Squitieri, Matilde Manetti, Ginevra Coli, Claudia Moretti, Elisa Bonomi, Penelope La  Verghetta, Maria Giulia Baluardi, G.Cristina Vournicu, Kristina Lolodiy, Lisa Malcuore, Matilde Berti.

     

    Un ringraziamento è poi andato alle costumiste Nichela  Mugnaini e Gianna Meucci, alle truccatrici Samantha Dainelli e Gemma Caiani, alla scenografa Isetta Bonomi, alla lettrice Alessandra Jorio, al fotografo Mauro Poggi. E un grazie speciale allo sponsor, il negozio di San Casciano "Sogni del Chianti" di piazza Pierozzi. Alla fine tanti meritati applausi dei presenti alle bravissime atlete del "sincro sancascianese"

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...