spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ruspe, trattori e un sogno che si avvera: i familiari festeggiano Marco Ciampoli che compie 40 anni

    Fin da piccolo questo sancascianese neo 40enne aveva una passione smisurata per questi mezzi. Divenuta a soli 22 anni un lavoro e un percorso di vita

    SAN CASCIANO – Riceviamo e molto volentieri pubblichiamo gli auguri, a sorpresa, dei familiari del sancascianese Marco Ciampoli, per i suoi 40 anni.

    Che, come leggiamo qui sotto, ha avverato il suo sogno di bambino… . Tanti auguri anche da parte della redazione del Gazzettino del Chianti.

    “Marco Ciampoli, 6-7-1984… 6-7-2024: un sogno che diventa realtà.                               

    Marco ha sempre giocato con ruspe e trattori. E con un quaderno rosso che aveva già impostato per quello che era il suo… “quaderno ditta”.

    Già determinato fin da piccolo in questa sua idea che non ha mai abbandonato, anzi ha portato tenacemente avanti e coltivato!

    Quando questo sogno si è avverato quando non aveva neppure 22 anni. La sua tenacia, serietà e dedizione al lavoro lo hanno portato a diventare ciò che è oggi è!

    Benvoluto, molto apprezzato e stimato da tutti, molto capace e bravo nel suo lavoro, si è fatto le ossa da solo.

    In questi anni ha lavorato in tutte le varie sfaccettature di quello che è il suo mestiere.

    Ha scavato piscine, fatto nuove strade, demolito fabbricati; ha sgombrato le strade dalla neve e tantissime altre cose che qui sarebbe impossibile elencare.

    Sempre con il sorriso stampato in faccia.

    Strada facendo ha coinvolto anche il fratello Massimo, che con piacere si è unito a lui nella ditta di famiglia. 

    Il loro motto è: l’unico modo per fare un buon lavoro è amare quello che fai.

    Non possiamo che  essere orgogliosi di lui, di loro. Tantissimi cari auguri al nostro Marco che oggi compie 40 anni con una ditta di… 18 anni.

    Un bacione e un abbraccio grande da tutti noi: babbo, mamma, Evelyn, Greta, Marcella, Massimo, Noemi, zio Dante, e da tutti gli altri parenti”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...