spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano, Roberto Ciappi: “Non ci siamo candidati contro qualcuno, ma per fare bene per tutti i cittadini”

    I ringraziamenti dopo la conferma a primo cittadino sancascianese e una promessa: "Questo è lo spirito che ci guiderà per i prossimi cinque anni"

    SAN CASCIANO – Poche righe, ad accompagnare un video di festeggiamenti mentre stappa una bottiglia di spumante davanti alla sede del suo comitato elettorale, in via Machiavelli.

    Per adesso il sindaco di San Casciano Roberto Ciappi, riconfermato nelle urne sabato 8 e domenica 9 giugno con il 71,91% dei consensi, è uscito pubblicamente con un semplice messaggio di ringraziamento.

    “Grazie a tutte e tutti – scrive Ciappi – A tutti i sancascianesi che mi hanno rinnovato la loro fiducia”.

    “Alle liste che mi hanno sostenuto – prosegue – Partito democratico, Lista Volpe – Il Cuore Civico di San Casciano, Sinistra Civica San Casciano, Italia Viva, Impegno San Casciano Comune”.

    “A tutti coloro – continua Ciappi – che hanno lavorato per raggiungere questo risultato straordinario”.

    “Ai consiglieri e alle consigliere uscenti – dice ancora – e a tutti i candidati”.

    “Non ci siamo candidati contro qualcuno – tiene a specificare – ma per fare bene per tutti i cittadini e le cittadine del nostro comune”.

    “Questo – conclude – è lo spirito che ci guiderà per i prossimi cinque anni”

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...