spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Sanca’s Got Talent”, aperte le iscrizioni per lo spettacolo estivo al Poggione

    Musicisti, ballerini, barzellettieri, attori, imitatori, maghi, illusionisti: l'invito è a mettere in gioco il proprio talento

    SAN CASCIANO – "In discoteca sei l'indiscusso re della pista? Le tue barzellette impreziosiscono il pranzo di ogni festa comandata? Qualunque sia il tuo talento… è venuto il momento di mostrarlo".

     

    L'invito è pronto: è il momento di mettere in gioco il proprio talento e da parte la vergogna per partecipare al "Sanca’s Got Talent", martedì 5 luglio presso il Parco Dante Tacci (Il Poggione) dalle 21.30.

     

    Torna l'appuntamento estivo, nell'ambito della Festa de l’Unità, dedicato agli "artisti" di ogni genere: musicisti, ballerini, barzellettieri, attori, imitatori, maghi, illusionisti e chi più ne ha più ne metta.

     

    I partecipanti verranno valutati da una giuria tecnica e da una popolare, ognuna delle quali decreterà un vincitore. In palio tanti premi per una serata fuori dall'ordinario.

     

    Per partecipare i numeri da chiamare sono 3313134533 e 3933019909, oppure c'è l'indirizzo di posta elettronica: sancatalent@gmail.com. Le iscrizioni sono aperte e on ci sono né costi di iscrizione né limiti di età, "ma solo di… decenza e buongusto", precisano gli organizzatori.

     

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...